A Torino il grande orologio di Gorillas per raccontare lo spreco alimentare

Il 12 e 13 marzo in Via Lagrande 29 a Torino, dalle 11.00 alle 18.00, sarà presente un’installazione che riproduce un grande orologio, il quale segnerà ogni 10 minuti l’arrivo dei biker di Gorillas che consegneranno delle bag con una selezione a sorpresa di prodotti rimasti invenduti che non possono essere rimessi in vendita il giorno successivo ma che possono essere ancora consumati in quanto non hanno ancora raggiunto la data di scadenza. La sua particolarità sta proprio nella presenza di bag Gorillas al posto dei numeri che dovrebbero indicare i 10, 20, 30, 40, 50 e 60 minuti.

Il Gorillas Clock ha infatti lo scopo di mostrare nella vita reale ciò che accade tutti i giorni nel mondo digitale – cioè la consegna veloce di generi alimentari e la sostenibilità. L’attivazione metterà in evidenza la promessa da parte della startup di consegnare la spesa in pochi minuti e, infine, consentirà di portare avanti i valori di sostenibilità che Gorillas promuove da sempre attraverso le proprie bag riempite di prodotti prossimi alla scadenza.

“Grazie alla consegna in pochi minuti, non vogliamo solo essere i più veloci, ma vogliamo rivoluzionare il modo in cui gli italiani fanno la spesa, riducendo al minimo gli sprechi alimentari”, commenta Alessandro Colella, General Manager di Gorillas per l’Italia. “Il nostro servizio nasce proprio con l’obiettivo di fare abituare tutti a comprare solo quello che serve, senza accumulare cibo superfluo che rischia di diventare scaduto. Per migliorare il nostro stile di vita bastano solo pochi minuti, metteteci alla prova!”.

La startup unicorno delle consegne rapide vuole infatti essere un catalizzatore per un cambiamento positivo nelle abitudini di consumo di tutti perché permette al cliente di avere accesso in real time ai prodotti essenziali per il consumo quotidiano così da minimizzare quelli che possono essere invece gli sprechi legati ad una spesa settimanale che viene spesso fatta senza prevedere o calcolare il consumo effettivo di ciò che si sta acquistando, rischiando di far deperire i prodotti acquistati.

Tra i progetti più recenti si cita inoltre l’iniziativa Lotta allo Spreco, per prevenire lo spreco alimentare e di conseguenza ricordare come sempre l’enorme valore sociale, ambientale ed economico del cibo. Tramite questo progetto, disponibile in tutte le città dove il servizio Gorillas è attivo, ogni lunedì, mercoledì e venerdì è possibile acquistare dalle 11 a mezzanotte alcune bag con una selezione di prodotti prossimi alla scadenza a un prezzo simbolico e ribassato per poi riceverle comodamente a casa.



In questo articolo: