Premiate a Torino le più belle fotografie di matrimoni

Si è svolta a Torino, al Royal Hotel , dal 16 al 19 marzo, la Convention 2022 di ANFM, unica associazione nazionale di fotografi di matrimonio, durante la quale, come ogni anno, giudici di fama internazionale premiano i migliori fotografi e le migliori immagini di matrimoni.

Fotografie che stupiscono per la loro autorialità, non semplici foto ricordo del gruppo di famiglia ma veri e propri racconti per immagini, che esprimono tutta l’autenticità di un giorno così importante: ritratti di spose trepidanti, padri commossi, bambini annoiati durante la cerimonia.

“Da un pò di anni a questa parte il matrimonio non è più una semplice giornata al ristorante con i parenti più stretti -racconta Giandomenico Cosentino, vincitore del premio miglior fotografo di matrimoni 2021- ma un vero e proprio evento studiato nei minimi dettagli dove il fotografo ha il ruolo importantissimo di immortalare ogni emozione, ogni abbraccio, ricordi che rimarranno per sempre”.

Dimentichiamo quindi le vecchie foto in pose improbabili o le classiche foto della torta nuziale, ma immagini che non ci stupiremmo di vedere appese sulle pareti di qualche galleria d’arte.

“Il matrimonio oggi è anche un’occasione per avere un servizio fotografico di altissima qualità e i fotografi ANFM sono unici proprio per questo”, spiega Marco Miglianti, direttore dell’Associazione – “perché riescono a cogliere momenti emozionanti e divertenti che rappresenteranno il racconto di una storia d’amore per generazioni”.

Il made in Italy è molto ricercato anche in questo settore, infatti sono moltissimi gli stranieri che ricercano, per il loro grande giorno un fotografo italiano.



In questo articolo: