Verifica assicurazione auto: oggi il controllo è a portata di click

Al giorno d’oggi è possibile affidarsi al web per la verifica della copertura assicurativa, sia per la propria auto che per altri veicoli eventualmente coinvolti in un sinistro.
Il procedimento online permette di svolgere l’operazione in qualsiasi momento, anche senza avere con sé la documentazione cartacea, così da rendere il tutto estremamente veloce.

Per ottenere maggiori informazioni in merito è possibile consultare il sito 6sicuro.it: qui, infatti, vengono illustrate in modo dettagliato le modalità per procedere alla verifica assicurazione auto per quello che riguarda sia vetture immatricolate in territorio nazionale che all’interno dell’Unione Europea.

Come procedere alla verifica assicurazione auto

Il Portale dell’Automobilista è un punto di riferimento fondamentale per tutti i conducenti di autoveicoli.
Per quello che riguarda la verifica della copertura assicurativa, il sito permette di procedere in modo semplice e veloce: infatti, basta inserire la tipologia di veicolo e la targa, oltre a un codice di sicurezza temporaneo indicato sul sito. Il risultato è immediato e include il nome della compagnia assicuratrice e la data di scadenza della polizza. In questo caso, però, l’unico limite è rappresentato dalla possibilità di rilevare solo i veicoli immatricolati in Italia.
Laddove si desideri allora estendere la ricerca al di fuori dei confini nostrani, ma sempre nell’ambito dell’Unione Europea, ci si può affidare al portale della CONSAP, ovvero la Concessionaria Servizi Assicurativi Pubblici: in questo caso però occorre procedere con la registrazione oppure autenticarsi tramite SPID, l’identità digitale, se lo si possiede.

Su strade e autostrade, infine, tali informazioni si possono rilevare automaticamente, come è noto, anche per mezzo degli Autovelox o del Telepass, nonché grazie a telecamere montate nelle ZTL (ovvero le zone a traffico limitato).

Perché è importate effettuare la verifica dell’assicurazione auto

La verifica dell’assicurazione auto può essere effettuata per numerose ragioni, per esempio per accertarsi della sicurezza di un prodotto assicurativo.

Anche in questo mercato, infatti, è possibile imbattersi in truffe, motivo per cui è importante assicurarsi che la propria polizza o quella di un altro contraente siano state sottoscritte con una compagnia affidabile.
A questo proposito, è bene ricordare che per accertarsi della sicurezza di una realtà assicurativa è possibile controllare sul sito dell’IVASS, che è l’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni che informa il consumatore se la compagnia in questione è autorizzata a rilasciare polizze. Sempre a tal riguardo, può essere utile sapere che i migliori portali comparatori mettono a disposizione preventivi di polizze formulate esclusivamente da compagnie autorizzate dall’IVASS.

Non solo, ma capita anche di non ricordare la scadenza della propria assicurazione ed è meglio controllare preventivamente al fine di non incorrere in ritardi e quindi sanzioni: nei casi più gravi, quando la copertura non è presente, si può arrivare al sequestro del veicolo stesso.

Se non vi è un accordo preventivo, inoltre, si può anche decidere di passare a un’altra compagnia nei tempi giusti. Alle volte, invece, la verifica si può fare su altri veicoli che magari siano stati coinvolti in un incidente: qualora si sia vittima di sinistro, infatti, occorre attendere che la polizza del responsabile paghi i danni (a meno che non si abbia l’opzione di risarcimento diretto, nella quale è la propria ad anticipare tale spesa) e può essere utile controllare che la controparte sia regolarmente coperta da polizza.