Nole, giovane muore schiacciato da un muletto

Luca Bertolo, un giovane di 16 anni nel pomeriggio di oggi, venerdì 15 aprile, è rimasto schiacciato da un muletto mentre lo movimentava in un capannone in via Cravanera a Nole, in provincia di Torino, di proprietà della madre, ma preso in affitto dalla Natural Pallet. I soccorsi sono arrivati quasi subito, ma per il giovane non c’è stato nulla da fare. Dopo essere stato estratto dal peso del macchinario dai vigili del fuoco, il ragazzo è stato soccorso dagli operatori del 118 che però non sono riusciti a rianimarlo. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della compagnia di Venaria e i tecnici dello Spresal.

Da una prima ricostruzione, sembra che il 16enne, stesse ancora imparando a guidare il muletto e in una discesa le pale si sono incastrate sull’asfalto causando il rovesciamento del mezzo che ha schiacciato. I familiari insistono che non si tratta di un incidente sul lavoro. La salma del giovane e il muletto sono stati posti sotto sequestro.



In questo articolo: