Stellantis sospende la produzione in Russia: sosteniamo qualsiasi azione possa portare la pace

Stellantis ha deciso di sospendere la produzione in Russia. In una nota il gruppo precisa che “in seguito al quotidiano rafforzamento delle molteplici sanzioni e alle difficoltà logistiche riscontrate, Stellantis ha sospeso la propria attività produttiva a Kaluga al fine di garantire il pieno rispetto di tutte le molteplici sanzioni e di tutelare i propri dipendenti”.

“Stellantis – conclude la nota- condanna la violenza e sostiene qualsiasi azione che possa riportare la pace”.

L’annuncio ha causato una forte perdita in borsa: 6,21%.



In questo articolo: