Pedone investito davanti alla stazione di Alessandria: la ricostruzione dell’evento

Un giovane di 23 anni di Mirabello Monferrato che stava attraversando all’ora di pranzo di ieri, martedì 26 aprile, sulle strisce davanti alla stazione ferroviaria di Alessandria, è stato investito da una Bmw guidata da un 32enne alessandrino che l’ha trascinato per una ventina di metri prima di scaraventarlo a terra.

Da una prima ricostruzione, sembra che l’autovettura, che stava procedendo dalla rotonda del cavalcavia del Cristo verso la stazione, non si sia fermata come le altre vetture per far passare i pedoni, superando a destra, spostandosi a sinistra dove ha falcidiato il giovane.

Il 23enne apparso subito critico e trasportato in codice rosso in ospedale, con il passare delle ore è migliorato e i primi accertamenti medici escludono fratture. Sul posto la polizia municipale per i rilievi di rito.



In questo articolo: