A Torino i TikToker di tutta Europa per seguire l’Eurovision2022

Vivere la 66esima edizione di Eurovision Song Contest, di cui TikTok è Official Entertainment Partner, attraverso lo sfaccettato e poliedrico racconto della community della piattaforma di intrattenimento. Per la prima volta l’evento si amplifica attraverso il racconto inedito dei creator provenienti da tutta Europa che diventano co-protagonisti e reporter speciali, condividendo – ognuno con il proprio stile – non solo i momenti ufficiali, ma anche il dietro le quinte. Un viaggio – scandito dal ritmo dei video che si susseguono su TikTok – per far vivere in prima persona le emozioni degli artisti in gara e la spettacolarità dell’evento.

Un excursus dal food al beauty, dal fashion alla musica, dalla storia della manifestazione ai dietro le quinte, per un dialogo tra gli utenti in costante fermento – a due giorni della finale sono oltre 700 milioni di visualizzazioni per #Eurovision2022 – che sta catalizzando l’interesse di una community di oltre 1 miliardo di utenti attivi al mese in tutto il mondo.

L’Aula del Tempio del Museo del Cinema di Torino diventa il palcoscenico dei creator

Proprio per conoscere da vicino le guide di questo viaggio alla scoperta di #Eurovision2022, oggi dalla meravigliosa Aula del Tempio del Museo del Cinema di Torino (@museocinema) si è tenuto un momento di incontro e celebrazione con la community internazionale approdata nel capoluogo piemontese per il contest. Protagonisti del palcoscenico più di 40 creator provenienti da diversi Paesi, proprio come gli artisti in gara. Tra questi, per l’Italia Antonio Parlati (@antonioparlati), ventunenne napoletano che grazie al suo amore per le lingue ha conquistato milioni di follower su TikTok in tutto il mondo.”Eurovision è da sempre un evento in grado di unire diversi Paesi grazie a una passione comune e trasversale: quella per la musica. Essere qui oggi e poterlo raccontare alla mia community è motivo di orgoglio. Su TikTok condivido pillole di lingua inglese e, nel corso del tempo, ho costruito e abbracciato una community sempre più ampia. Siamo qui oggi per celebrare la bellezza della diversità dei contenuti e dei profili di noi creator in sintonia con lo spirito della manifestazione” – ha commentato Antonio Parlati.

La Spagna è rappresentata da Lucia Ferrero Canton (@isluciaferrero_), giornalista ed Eurofan: condivide con i suoi oltre 70mila follower la sua conoscenza sull’evento. Per la Svezia, Emil Henrohn (@emilhenrohn), creator comedy e artista musicale simbolo della forza e del riscatto che molti utenti hanno trovato in piattaforma. Emil, infatti, in seguito alla pandemia è passata dai palcoscenici dei teatri di Stoccolma a quello di TikTok: tantissimi i contenuti di successo creati tra cui la canzone “Jag är Mamma” (Sono una mamma). Per Israele, esempio delle molteplici possibilità a disposizione della community per creare e fare musica, Amit Ben David (@therealamitmusic), cantante e cantautrice che, con i vari lockdown, ha scelto di abbracciare il mondo di TikTok per dare un nuovo spazio alla sua musica. Infine, per la Germania, Linh Tran (@saintlinh), artista musicale con una carriera iniziata nel sud-est asiatico; un modello per la sua community tra i creator tedeschi.

La creatività il fil rouge del racconto su TikTok

“Nell’ultimo anno, abbiamo visto crescere ed evolvere l’interesse della nostra community per Eurovision. Siamo orgogliosi di essere riusciti ad aver dato vita a tutto questo, sia dentro che fuori TikTok, attraverso la nostra partnership. Le centinaia di migliaia di video creati fino a ora confermano la grande passione della nostra community per la musica e l’evento stesso. L’enorme successo della LIVE della prima semifinale trasmessa dal profilo di Eurovision ne è un’ulteriore conferma. La capacità del contest di unire e coinvolgere le persone indipendentemente dall’età, provenienza geografica o lingua, è qualcosa di veramente speciale e siamo felici di essere partner.” – ha commentato Rich Waterworth, General Manager TikTok EU.

Paul Hourican, Head of Music Operations TikTok EU, ha aggiunto: “TikTok, in soli 4 anni, è diventata una parte integrante e sempre più importante per il settore della musica e questa partnership ne è la conferma. Siamo entusiasti di vedere come i creator scoprono brani – di questa e delle passate edizioni – e li utilizzano per creare contenuti esclusivi dando vita a nuovi trend. Tutto ciò avviene già continuamente sulla piattaforma e noi ci impegniamo a supportare la nostra community a scoprire nuovi artisti e hit musicali, facendo conoscere anche le canzoni e i successi degli anni passati a un nuovo pubblico.”
E, a tal proposito, impossibile non ricordare il successo dei Måneskin (@therealmaneskin) – che presenteranno il nuovo singolo alla serata finale – e di come abbiano abbracciato TikTok dopo la vittoria a Sanremo e quella a Rotterdam: il brano “Beggin” è il secondo suono più popolare a livello globale in termini di creazioni – 9,5 milioni di creazioni in costante crescita.

 



In questo articolo: