Torino: DoveVivo investe in un nuovo immobile da 18 appartamenti

Per DoveVivo, piattaforma leader del mondo residenziale in Europa, il 2022 parte con il botto a Torino.

Per far fronte al forte aumento della domanda, l’Azienda ha rafforzato la sua presenza a Torino, prendendo in gestione un nuovo immobile da 18 appartamenti per un totale di 60 posti letto in Piazza Carducci, per un totale di 430 posti letto.

Secondo i dati del MIUR, risultano addirittura 107 mila gli studenti iscritti per l’anno accademico 2020/2021, il 18% in più rispetto al 2010. Secondo le stime di DoveVivo, oltre 44.000 mila degli studenti iscritti sarebbero fuorisede. Il contesto vivace viene confermato anche dagli ultimi dati Istat secondo i quali, nel 2020, la popolazione tra i 18 e i 35 anni residente ammonta a 156 mila unità, rappresentando il 18,3% della popolazione complessiva con un aumento previsionale del 3% nei prossimi cinque anni.

Il nuovo immobile di 1.500 mq, che sarà disponibile a partire da Luglio 2022, è stato sottoposto ad una riqualificazione radicale negli ultimi due anni, con interventi che hanno coniugato lavori di ottimizzazione energetica con una manutenzione straordinaria degli interni e delle parti comuni. Grazie a questi lavori di ristrutturazione – sono stati realizzati cappotto termico e serramenti nuovi ed è stata installata una nuova caldaia per riscaldamento, le nuove soluzioni abitative potranno offrire il massimo comfort termico e acustico, in stanze ampie caratterizzate dal design elegante e funzionale firmato DoveVivo.

“Il comparto casa ha mostrato un trend di espansione inatteso a Torino che si conferma una città sempre più viva e stimolante dal punto di vista professionale e culturale” afferma Valerio Fonseca, CEO & Founder di DoveVivo e aggiunge: “La città di Torino, già nei primi mesi dell’anno, è al centro delle cronache per i forti investimenti nel settore del Turismo e degli Eventi – dall’Eurovision 2022 al Salone del Libro, dal Festival dell’Economica al Salone del Gusto in autunno – permettendoci di registrare un trend di prenotazioni del +148% rispetto al 2021 che, a sua volta, aveva registrato un +156% rispetto al 2020.

La crescente mobilità, l’urbanizzazione e i nuovi stili di vita confermano, quindi, la necessità di studenti e giovani lavoratori a cercare soluzioni abitative condivise e flessibili dove sentirsi “a casa” e, al contempo, appartenere ad una community per collezionare e condividere esperienze”.immobile

L’edificio preso in gestione da DoveVivo in Piazza Carducci 132, zona altamente strategica e fornita, è stato edificato negli anni ’60. Dopo una radicale riqualificazione iniziata nel 2020, si presenta con una facciata completamente rinnovata e una elevata performance energetica.

La zona è indubbiamente strategica in quanto coniuga la possibilità di vivere in spazi verdi e accoglienti alla comodità dei servizi e della presenza di negozi, centri commerciali, banche e farmacie.