Ragazza di 20 anni presa a pugni a nel bagno di una discoteca a Torino, si cerca l’aggressore

Una ragazza di 20 anni è stata aggredita nel bagno della discoteca Whitemoon di corso Sebastopoli a Torino la sera di venerdì 10 giugno. E’ stata la givane a racontare quanto accaduto in un Tik Tok mostrando il suo volto tumefatto dopo un pugno che le ha fratturato il setto nasale.

Secondo quanto raccontato dalla ragazza, che ha denunciato quanto accaduto ai carabinieri, tre ragazzi avrebbero fatto commenti omofobi nei confronti del suo fidanzato perchè questi ha i capelli lunghi. Lei avrebbe risposto a tono, ricevendo quindi un pugno in pieno volto da uno dei tre.

La ragazza è stata medicata al Cto mentre gli aggressori sono fuggiti ed ora si cerca di identificarli.



In questo articolo: