Venaria: sanitari del 118 intervengono per soccorrere donna ubriaca ma vengono aggrediti

Nottata movimentata in via Motrassino a Venaria. Qui, una 24enne nota alle forze dell’ordine e ubriaca, ha iniziato a molestare alcune persone. Numerosi i residenti che, assistendo alla scena, decidono di chiamare il 112.

Subito sul posto il personale sanitario del 118 ha provato a prestare soccorso alla giovane tranquillizzandola e cercando di capire se avesse bisogno di essere portata in ospedale per alcuni controlli. Ma a intervenire non sono solo i sanitari: arrivano anche tre amici della donna, un 32enne, un 28 e un 29enne, tutti pregiudicati, che tentano in tutti i modi di ostacolare i soccorsi fino ad arrivare all’aggressione e agli insulti.

Si presume che i tre volessero evitare che l’amica ubriaca avesse dei problemi. Infermieri e residenti non hanno potuto far altro che richiedere l’intervento dei carabinieri di Venaria. Solo l’arrivo dei militari ha placato la situazione, i tre sono stati così bloccati e denunciati e la 24enne portata in ospedale.



In questo articolo: