La tempesta di grandine del 30 giugno ha distrutto il viale delle querce monumentali de La Mandria

Tra i danni più gravi della tempesta di grandine che ieri sera si è abbattuta sulla zona nord-ovest di Torino dobbiamo purtroppo annoverare la distruzione del principale viale monumentale d’Italia, Viale Roveri a La Mandria.

Il vento, che ha soffiato anche a 100 km/h ha spezzato o abbattuto molte delle querce secolari che costeggiavano il viale. Le immagini pubblicate da Massimiliano Borgia mostrano gli irrepabili danni. Il parco è inaccessibile e rimarrà chiuso per il tempo necessario a liberare i sentieri e ci vorrà molto tempo.

Disperata la direttrice Stefania Grella: “Il parco come lo conosciamo non esiste più”.



In questo articolo: