Torino, record alla nona edizione del Kappa Futurfestival, 85mila presenze

Si è conclusa la nona edizione di Kappa Futurfestival , la tre giorni prodotta da Movement Entertainment dedicata alla musica elettronica e arti digitali che da venerdì 1 a domenica 3 luglio ha portato a Torino oltre 85mila appassionati di club culture provenienti da 105 nazioni diverse, tra cui Sao Tome, Corea del Sud e Yemen.
Un’edizione da record per il ritorno – dopo due anni di stop dovuti all’emergenza sanitaria- di uno tra i festival più internazionali d’Italia, per la grandissima varietà di Paesi di provenienza del pubblico e per una lineup prestigiosa che ha portato nel capoluogo Piemontese gli act di artisti da tutto il mondo.

Da mezzogiorno a mezzanotte, 70 Dj si sono alternati sui 4 palchi dislocati nel Parco per 36 ore di musica nei tre giorni con una programmazione di grandissimo livello con i nomi più acclamati della scena mondiale che conferma Kappa FuturFestival un punto di riferimento imprescindibile per gli amanti della musica elettronica di tutto il mondo.

 



In questo articolo: