Daikin: aumentano le vendite online per i condizionatori del brand

Nel corso degli ultimi anni si è assistito allo sviluppo ed al consolidamento degli acquisti online: il canale telematico è diventato ormai lo standard per qualsiasi tipo di acquisto.

È un fenomeno che ha riguardato praticamente tutti i settori, incluso quello della climatizzazione: ne è un esempio concreto il netto incremento delle vendite online relative ai condizionatori Daikin. Il brand giapponese si conferma ancora una volta leader di questo particolare settore.

I suoi prodotti sono il frutto di lunghe ed accurate ricerche tecnologiche e scientifiche, con l’obiettivo di fornire ai clienti le migliori prestazioni a livello di sicurezza e di comfort, con un occhio di riguardo anche all’ambiente.
Daikin da diverso tempo punta forte sull’innovazione e sulla sostenibilità e questo è uno dei fattori che sta alla base del grande successo di vendite riscontrate in questo periodo anche online.

Dove trovare i migliori condizionatori Daikin online

Per trovare i migliori condizionatori del brand Daikin sul web al giorno d’oggi è sufficiente rivolgersi ai principali portali e-commerce specializzati nella vendita di impianti di climatizzazione. Si tratta di realtà come per esempio Climamarket.it, che si contraddistingue per l’ampio ventaglio di proposte, tutte selezionate guardando ai brand di riferimento attualmente presenti sul mercato.

Per quanto riguarda la gamma Daikin, su Climamarket è possibile trovare un’ampia varietà di modelli, così da soddisfare ogni genere di necessità: si va dai monosplit ai penta split, passando per i dispositivi con tecnologia inverter e quelli dotati di pompa di calore.

Per riuscire ad individuare il condizionatore più adatto alle proprie necessità è possibile filtrare i modelli presenti nel catalogo online in base alla loro potenza in BTU, all’uso, al tipo di installazione, alla classe energetica, al gas refrigerante, alla garanzia europea, alle dimensioni ideali dell’ambiente in cui verranno installati ed alle agevolazioni a cui si può accedere con un acquisto del genere. Ovviamente il team di tecnici specializzati di Climamarket è sempre pronto e disponibile a consigliare e guidare il cliente nella sua scelta.

Serie e caratteristiche dei condizionatori Daikin

I prodotti firmati Daikin sono sempre presenti nelle posizioni più alte delle classifiche dei migliori condizionatori. Questi sono suddivisi in diverse serie: Emura, Perfera Floor, Perfera Wall, Sensira, Stylish, Ururu Sarara. Per quanto riguarda le tipologie, come visto in precedenza, la suddivisione può essere fatta in relazione al numero degli split: Monosplit, Dual Split, Trial Split, Quadri Split e Penta Split.

All’interno degli impianti è presente un gas refrigerante: sfruttando il suo cambiamento di stato il climatizzatore è in grado di immettere tramite le bocchette di diffusione aria calda o fredda negli ambienti in cui è installato.

Descritto in questo modo, il funzionamento dei condizionatori potrebbe sembrare molto semplice, ma la Daikin nel corso degli anni ha sviluppato una forte impronta innovativa, dotando i suoi prodotti della migliore tecnologia.

I parametri da considerare per scegliere un nuovo condizionatore Daikin

Uno dei primi parametri che si deve considerare quando si decide di comprare un nuovo condizionatore Daikin è senza dubbio la potenza. Questa grandezza viene espressa in BTU per metro quadro.

Il British Thermal Unit è l’unità di misura che si utilizza per indicare la quantità di aria che viene sottratta o aggiunta dal dispositivo nell’arco di un’ora. La quantità di BTU deve essere coerente con la superficie dell’ambiente da riscaldare o rinfrescare.

Bisogna poi considerare il numero di split. I condizionatori sono dotati di un’unità esterna e da una o più unità interne, che in termine tecnico vengono chiamate split: come detto Daikin propone modelli dotati fino a cinque split.

Un altro aspetto interessante è rappresentato dalla classe energetica, che consente di conoscere i consumi dell’impianto. Infine, bisogna tenere conto anche delle funzionalità dell’apparecchio, del sistema di filtrazione e dell’impatto ambientale.