Seguici su

Cultura

Gli appuntamenti di Casa Tennis per le Atp Finals di Torino

Avatar

Pubblicato

il

In occasione delle Atp Finals di tennis di Torino, a Palazzo madama è stata allestita Casa Tennis, con una serie di incontri e appuntamenti. Ecco il programma.

Sabato 12 Novembre

Ore 14.00 – Inaugurazione e saluti istituzionali

Ore 15.00 Finale del Premio di Letteratura Sportiva intitolato a Gianni Mura dedicato ai libri di narrativa contemporanea che raccontano lo sport.

Premio Gianni Mura: nuovo riconoscimento, nato per valorizzare e promuovere la letteratura, la narrativa e la cultura sportiva e contribuire a diffondere tra giovani e adulti i valori legati allo sport, è un progetto promosso e organizzato da Salone del Libro e Città di Torino, con il sostegno di Compagnia di Sanpaolo, Fondazione CRT e Camera di commercio di Torino, partner Turismo Torino e Provincia ed è dedicato a uno dei più apprezzati giornalisti sportivi, Gianni Mura, scomparso nel 2020. Durante l’iniziativa, che inizia le attività nella Casa del Tennis verranno premiati i seguenti autori:
Per la sezione “Miglior libro di letteratura sportiva” Serena Marchi e Fulvio Valbusa con Randagio (Fandango)
Per la sezione “Fuoriclasse”, che premia il miglior libro di letteratura sportiva per ragazze e ragazzi, Silvia Salis con La bambina più forte del mondo (Salani)
Oltre a questi due riconoscimenti è prevista una menzione speciale che premia il miglior libro sul tennis, la cui vincitrice è Giorgia Mecca con Serena Venus Williams, nel nome del padre (66thand2nd). La giuria selezionatrice è composta da: Giuseppe Smorto (giornalista, La Repubblica), Nicola Lagioia (scrittore, direttore Salone Internazionale del Libro di Torino), Emanuela Audisio (giornalista, La Repubblica), Aligi Pontani (già direttore de Il Venerdì) Alessandra De Stefano (direttrice Rai Sport), Giancarlo Baccini (Federtennis), Mauro Berruto (già commissario tecnico della nazionale di pallavolo maschile italiana).

Ore 16.00 Sport Meeting: incontro con Flavia Pennetta e Francesca Schiavone
Le regine del tennis italiano incontrano il pubblico di Casa Tennis.

Flavia Pennetta e Francesca Schiavone, le uniche italiane ad aver vinto uno Slam in singolare e vincitrici del Roland Garros nel doppio delle Leggende 2022, saranno ospiti a Palazzo Madama per raccontarsi ed incontrare il pubblico.

Ore 16.30 Degustazione: I vini aromatici per eccellenza del Piemonte: Asti spumante, Moscato d’Asti e Brachetto d’Acqui in tutte le loro declinazioni.
Racconto di come le Docg aromatiche piemontesi hanno saputo trasformarsi per essere adatte a tutti i gusti e loro degustazione.

Ore 17.00 Sport Meeting: incontro con Lorenzo Sonego

Il guerriero del tennis italiano, vincitore di tre tornei ATP primo tennista italiano a battere il leader della classifica mondiale in un torneo di categoria ATP 500 (6-2, 6-1 contro Novak Djokovic a Vienna) incontra il pubblico di Casa Tennis.

Domenica 13 Novembre

Ore 10.00 – Parole di Tennis: Street art, street culture e sport
Andrea Spoto, amministratore del Teatro Colosseo srl, per conto del collettivo Xora incontra gli studenti dell’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino.
Gli studenti Giulia Piacci, Sofia Scanniello, Sveva Signorile, Michele Bertolotto, Valentina Marlind sotto la supervisione del direttore Edoardo Di Mauro parlano con il gallerista Andrea Spoto riguardo il loro lavoro a dieci mani che celebra la forza di squadra e lo spirito di unione, simboli autentici delle manifestazioni sportive.

Ore 10.30 Degustazione: Merenda Reale con Turismo Torino e Provincia e Caffè Fiorio.
La Merenda Reale è un’esperienza golosa che rievoca il rituale di corte del 700’ e dell’800’ dove la cioccolata calda o il bicerin diventano protagonisti insieme alla tradizione dolciaria piemontese.

Ore 10.30 Visita guidata: Il cuore di Torino: Capitale regale / Heart of Turin: Royal Capital
Visita guidata in Italiano ed Inglese / Guided tour both in Italian and English.
IT: “La città prima Capitale d’Italia, trasformata dai Savoia nella città simbolo che celebra i fasti del Barocco. La chiesa di San Lorenzo con meravigliosi marmi colorati, giochi di luce e architetture, la Cattedrale di San Giovanni Battista che custodisce la preziosa reliquia della Sacra Sindone, Palazzo Madama e l’affascinante storia delle duchesse di Casa Savoia che qui abitarono e mai abbandonarono le redini del comando e infine Palazzo Reale il cuore del potere e della storia dei Savoia, primi re d’Italia”.
ENG: “The first Capital of Italy, transformed by the Savoy family into the symbolical city that celebrates the splendor of Baroque. The church of San Lorenzo with marvelous colourful marbles, natural light and architecture, the Cathedral of San Giovanni Battista which houses the precious relic of the Holy Shroud, Palazzo Madama and the fascinating history of the duchesses of the House of Savoy who lived here and never gave up the regency and finally Palazzo Reale, the heart of power and history of Savoy family, king of Italy”.

Ore 15.00 Degustazione: Alla scoperta dei formaggi DOP del Piemonte: Murazzano, Roccaverano e Ossolano.
L’associazione Alte Terre DOP raggruppa 4 consorzi di tutela: tre dei formaggi DOP Murazzano, Robiola di Roccaverano, dell’Ossolano, più quello della DOP Riso di Baraggia Biellese e Vercellese, a fronte dell`esigenza di “fare rete” tra piccole produzioni di montagna a marchio DOP. La degustazione dei formaggi è guidata da Maestri Assaggiatori Onaf.

Ore 16.00 SPORT MEETING – “Il valore della maglia nel Rugby” con CUS Torino Rugby, intervengono Salvatore Fusco, Alessia Gronda e Riccardo D’Elicio.
Un incontro sul valore e l’attaccamento alla maglia nel rugby e nello sport in generale. Intervengono: Riccardo D’Elicio, Presidente del Centro Universitario Sportivo torinese, Alessia Gronda, Capitana eccellenza Femminile Barricalla CUS Torino Rugby, e Salvatore Fusco, Responsabile CUS Torino Rugby.

Ore 16.30 DEGUSTAZIONE -“Cioccolato e Vino”
ONAV sez. Torino: “Cioccolato e Vino: l’abbinamento che non ti aspetti”.

Ore 17.30 Visita guidata: Caffè Storici / Historical cafés
Visita guidata in Italiano ed Inglese / Guided tour both in Italian and English.
IT: “I caffè storici di Torino sono sicuramente tra i luoghi più affascinati ed eleganti della città. Ai loro tavoli erano soliti sedersi personalità importanti come Camillo Benso di Cavour, Luigi Einaudi, Cesare Pavese, Friedrich Nietzsche e molti altri. Qui, tra le tappezzerie di raso ed eleganti candelieri si è fatta la storia, politica e culturale, non solo di Torino ma di tutta l’Italia. Questo tour vi porterà alla scoperta dei locali, inseriti tra i Luoghi Storici d’Italia per far si che possiate rivivere l’atmosfera di una Torino d’altri tempi”.
ENG: “The historical cafés in Turin are for sure some of the most fascinating and elegant places in town. At their tables used to seat important figures such as Camillo Benso di Cavour, Luigi Einaudi, Cesare Pavese, Friedrich Nietzsche and many more. The political and cultural history of Italy as a whole and of Turin was written here, between satin tapestry and stylish chandeliers. Along the way, You will experience the atmosphere of oldtime Turin, stepping by cafés part of the Luoghi Storici d’Italia(Historical Places in Italy) list”.

ORE 18.00 Sport Meeting: Dalle origini del movimento paralimpico allo sviluppo del tennis in carrozzina, un viaggio in divenire

A Casa Tennis Luca Paiardi, atleta agonista di wheelchair-tennis, campione italiano a squadre 2022-23 con il CUS Torino, con Tiziana Nasi, vicepresidente CIP, ci raccontano la disciplina del Wheelchair-Tennis.

Grégory Leperdi, ex campione hockeista su slittino vincitore di un Oro ed un Argento Europeo e promotore dell’Adaptive Standing Tennis (il tennis per disabili fisici in piedi) incontra Luca Paiardi –  architetto, ex-atleta del mondo paralimpico di wheelchair-tennis, co-fondatore del progetto viaggioitalia.org e documentarista nel programma Kilimangiaro di Rai3, si racconta a Casa Tennis.
Lunedì 14 Novembre

Ore 10.00 Newsroom rassegna stampa con Ilaria Fratoni e Monica Bertini.
La redazione aperta alla cittadinanza con le principali notizie e gli approfondimenti su quanto sta avvenendo negli ATP e le attività ad esso collegate. A cura di Monica Bertini, giornalista sportiva e conduttrice TV con SPECIAL GUESTS: Paolo Brusorio, Capo della redazione sportiva presso La Stampa e Stefano Semeraro, scrittore, giornalista per La Stampa di Torino e direttore responsabile de Il Tennis Italiano, la più antica rivista di tennis del mondo.

Ore 10.30 Degustazione: Colazione da Maestri – La Margherita, Ballesio Cioccolato, Panificio Di Maggio, Boutique Caffè, a cura della Camera di commercio di Torino
I Maestri del Gusto di Torino e provincia ci accompagnano nella scoperta delle prelibatezze locali per un inizio di giornata ricco di energia e di golosità.

Ore 10.30 Visita guidata: Melting Pot
Visita guidata in Italiano ed Inglese / Guided tour both in Italian and English.
IT: “Uno sguardo insolito di Torino… passeggiando tra le vie medievali, l’antica piazza delle erbe e il primo Senato, scopriamo la vivace piazza IV Marzo, i portici più antichi che cingono il Comune, il Quadrilatero Romano zona di movida notturna e di deliziose botteghe artigiane in pieno giorno, fino ad arrivare al mercato più grande e colorato d’Europa “”Porta Palazzo”” che nasconde tra i suoi spazi le ghiacciaie settecentesche”.
ENG: “An unusual gaze of Turin … walking through the medieval streets, the ancient “piazza delle erbe” and the first Senate, we discover the lively Piazza IV Marzo, the oldest arcades surrounding the Town Hall and the Quadrilatero Romano the nightlife area as well as a pleasent place to find artisan shops at daylight, up to the largest and most colorful market in Europe “”Porta Palazzo”” which hides the eighteenth-century iceboxes among its spaces”.

Ore 12.00 Degustazione: ALESSANDRIA E ASTI: un territorio che si presenta con le sue eccellenze per una partita a tennis enogastronomica
Gusto in Piemonte – ALESSANDRIA E ASTI: un territorio che si presenta con le sue eccellenze per una partita a tennis enogastronomica
Un insolito dialogo tra rappresentanti del territorio: lo chef Andrea Ribaldone e il giornalista Danilo Poggio raccontano gli highlights del territorio di Alessandria e di Asti. Modera Luca Ferrua, direttore de Il Gusto.

Ore 13.30 Degustazione: COLDIRETTI – “La dieta mediterranea con prodotti a Km Zero” – i prodotti contadini del torinese per il benessere fisico e uno stile di vita sano.

Ore 15.00 Degustazione: Unione Agricoltori della provincia di Torino – Confagricoltura Torino: “La merenda di una volta” – con l’intento di valorizzare e promuovere le specialità enogastronomiche del territorio torinese, Confagricoltura Torino farà degustare vini, salumi, formaggi e derivati.

Ore 16.30 Degustazione: Alla scoperta del Marengo Piemonte Doc
ll Progetto Marengo intende valorizzare uno dei più antichi vitigni bianchi piemontesi, il Cortese. La Doc esiste dal 2010 e Il vino nato nella tipologia spumante charmat è contraddistinto dal marchio Marengo, mentre per quello vinificato secondo il metodo classico è stata creata l’etichetta Marengo Italia 1800, in ricordo dell’anno della vittoria di Napoleone a Marengo.

Ore 17.00: L’inclusione sociale degli studenti e delle studentesse provenienti da paesi terzi
Intervengono: Prof.ssa Ricucci, Università di Torino, Prof. Stefano Rossa, Università del Piemonte Orientale, Prof.ssa De Giorgi, Politecnico di Torino, Prof.ssa Maria Giovanna Onorati, Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo.

Ore 18.00 Parole di Tennis: Roger Federer è esistito davvero – con Emanuele Atturo, scrittore e Manuela Ravasio, Direttore Responsabile e Digital Director Marie Claire Italia.

La carriera e le meraviglie del fuoriclasse svizzero, dall’iconica fascia da samurai, lo sguardo stretto e assorto. In uno sport sempre più dominato dall’atletismo estremo, Federer è riuscito a vincere mantenendo un’armonia neoclassica che lo ha fatto apparire come la versione perfezionata dei tennisti del passato. Il gigante del tennis ed icona di stile verrà analizzato da Emanuele Atturo, autore di Roger Federer è Esistito Davvero (Edizioni 66thand2nd) e da Manuela Ravasio, direttrice di Marie Claire e digital director Maie Claire Italia. Laureata in lettere moderne, giornalista, inizia a lavorare in Hearst Italia nel 2008 come digital managing editor e poi brand manager per progetti speciali ed editoriali, contemporaneamente ho lavorato dal debutto ai tre anni successivi di Rivista Studio, ghost writing e digital e-commerce per brand del lusso.

Ore 17.30 Visita guidata: Luci d’artista / Artists Lights
Visita guidata in Italiano ed Inglese / Guided tour both in Italian and English.
IT: “Le “Luci d’Artista” rendono Torino la città più scintillante d’Italia e ne fanno un vero e proprio museo en plein air, attraverso le installazioni di artisti contemporanei di fama mondiale, che nel tempo sono stati chiamati a illuminare piazze, chiese e monumenti, creando così un’atmosfera unica e suggestiva. Questo tour vi porterà alla scoperta delle installazioni luminose più affascinanti”.
ENG: “Artists Lights” project turns Turin into the most shimmering town in Italy and at the same time into an open air museum, thanks to light displays created by internationally renowned contemporary artists, invited throughout the years to illuminate squares, churches and monuments, creating a unique and suggestive atmosphere. During the tour you will discover some of the most fascinating creations”.

Ore 18.00 Degustazione: Extra Vermouth a cura di Turismo Torino e Provincia, Barney’s – il bar del Circolo dei Lettori, Macelleria Rosticceria Lorenzini.
Extra Vermouth è un piacere enogastronomico e un’occasione didattica alla scoperta del vino aromatizzato che compare a fine 700’ alla corte dei Savoia e nelle botteghe dei liquoristi torinesi.

Ore 19.00 Parole di Tennis: Tardi sulla palla – incontro con Gerald Marzorati, scrittore di tennis per la rivista New Yorker e per la rivista Racquet.

Gerald Marzorati è stato capo redattore del “New York Times Magazine” e in precedenza ha lavorato per “Harper’s” e per “The New Yorker”. Con il suo libro A Painter of Darkness ha vinto il PEN / Martha Albrand Award per la saggistica. Oggi, oltre a passare sul campo più tempo possibile, scrive di tennis sul “New York Times” e su NewYorker.com. Da New York parlerà del suo libro Tardi sulla Palla (add editore) che è un omaggio al tennis ma anche all’età che avanza e a chi non perde la voglia di imparare e di migliorarsi.

Martedì 15 Novembre

Ore 10.00 Newsroom rassegna stampa con Ilaria Fratoni e Monica Bertini.
La redazione aperta alla cittadinanza con le principali notizie e gli approfondimenti su quanto sta avvenendo negli ATP e le attività ad esso collegate. A cura di Monica Bertini, giornalista sportiva e conduttrice TV con SPECIAL GUEST: Marco Castelnuovo – direttore Corriere della Sera sezione Torino e Manlio Gasparotto – responsabile Corriere della Sera sezione sport Torino.

Ore 10.30 Degustazione: Merenda Reale Turismo Torino Caffè Reale
La Merenda Reale è un’esperienza golosa che rievoca il rituale di corte del 700’ e dell’800’ dove la cioccolata calda o il bicerin diventano protagonisti insieme alla tradizione dolciaria piemontese

Ore 10.30 Visita guidata: Il cuore di Torino: Capitale regale / Heart of Turin: Royal Capital
Visita guidata in Italiano ed Inglese / Guided tour both in Italian and English.
IT: “La città prima Capitale d’Italia, trasformata dai Savoia nella città simbolo che celebra i fasti del Barocco. La chiesa di San Lorenzo con meravigliosi marmi colorati, giochi di luce e architetture, la Cattedrale di San Giovanni Battista che custodisce la preziosa reliquia della Sacra Sindone, Palazzo Madama e l’affascinante storia delle duchesse di Casa Savoia che qui abitarono e mai abbandonarono le redini del comando e infine Palazzo Reale il cuore del potere e della storia dei Savoia, primi re d’Italia”.
ENG: “The first Capital of Italy, transformed by the Savoy family into the symbolical city that celebrates the splendor of Baroque. The church of San Lorenzo with marvelous colourful marbles, natural light and architecture, the Cathedral of San Giovanni Battista which houses the precious relic of the Holy Shroud, Palazzo Madama and the fascinating history of the duchesses of the House of Savoy who lived here and never gave up the regency and finally Palazzo Reale, the heart of power and history of Savoy family, king of Italy”.

Ore 11.00 Sport e benessere: i contributi degli enti e delle istituzioni universitarie.
Intervengono: Prof.Marco Invernizzi, Università del Piemonte Orientale, Arch.PAIARDI e il Coordinatore del progetto Tennis il dott. SEGGION, Politecnico di Torino, PROF. PAOLO CORVO, Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo

Ore 12.00 Degustazione: I colori del Gusto Novarese
Un viaggio in 5 piatti fatto di riso, gorgonzola, cipolla bionda, vini e dolci, alla scoperta dei sapori del Novarese. Si va in una meravigliosa terra di risaie e di vigneti, all’ombra della Cupola Antonelliana di Novara.

Ore 15.00 Parole di Tennis: Seeing Serena
La storia di Serena e Venus Williams – con Gerald Marzorati, scrittore di tennis per la rivista New Yorker e per la rivista Racquet e Giorgia Mecca, giornalista ed autrice.

Le sorelle Williams hanno conquistato complessivamente 30 titoli del Grande Slam, 44 se si considerano anche le vittorie in doppio. Per riuscirci hanno dovuto combattere avversarie, razzismi, ingiustizie arbitrali, pregiudizi. Due figlie obbedienti e sorelle devote che hanno dominato per due decadi il mondo del tennis, divenendo numero uno e due della classifica mondiale e stelle della cultura pop. Alla Casa del Tennis ne parliamo con Gerald Marzorati, giornalista sportivo del New Yorker e di Racquet, autore di “Serena Williams. La regina del tennis” (Edizioni Baldini+Castoldi) assieme a Giorgia Mecca, giornalista ed autrice di “Serena e Venus Williams, nel nome del padre” (Edizioni 66thand2nd)

Ore 15.00 Degustazione: Associazione Provinciale Cuochi della Mole: “300 anni di cuochi a Torino: storia e piatti della sua tradizione culinaria” – la storia dei Cuochi di Torino, nell’anno del suo tricentenario.

Ore 16.00 Sport Meeting: incontro con Stefan Bojic – tennista freestyler

Stefan Bojic è nato e cresciuto a Novi Sad, in Serbia. Da giovane è stato campione juniores del suo paese e ha giocato in Coppa Davis. Oggi lavora come coach, e ha ideato un metodo innovativo per lavorare sulla sensibilità che spesso manca ai giocatori. Stefan è convinto che con lavoro e pratica tutti possano ottenere una buona mano, e cerca di essere di ispirazione con i suoi video che gli hanno permesso di sfondare i due miliardi di visualizzazioni su Tik Tok.

Ore 16.30 Degustazione: LEGACOOP PIEMONTE: “Dulcis in COOP: il buono della cooperazione piemontese” – iniziativa con lo scopo di presentare e valorizzare le produzioni agroalimentari piemontesi legate al mondo cooperativo che coniuga in sé gli aspetti valoriali ad esso legati e la cura del territorio. Assaggio di dolci – cioccolato, marmellate, biscotti – con degustazione di vini piemontesi.

Ore 17.00 CAFFE’ STORICI DI TORINO ***-  caffè storici patrimonio culturale
Ore 17.30 Visita guidata: Caffè Storici / Historical cafés
Visita guidata in Italiano ed Inglese / Guided tour both in Italian and English.
IT: “I caffè storici di Torino sono sicuramente tra i luoghi più affascinati ed eleganti della città. Ai loro tavoli erano soliti sedersi personalità importanti come Camillo Benso di Cavour, Luigi Einaudi, Cesare Pavese, Friedrich Nietzsche e molti altri. Qui, tra le tappezzerie di raso ed eleganti candelieri si è fatta la storia, politica e culturale, non solo di Torino ma di tutta l’Italia. Questo tour vi porterà alla scoperta dei locali, inseriti tra i Luoghi Storici d’Italia per far si che possiate rivivere l’atmosfera di una Torino d’altri tempi”.
ENG: “The historical cafés in Turin are for sure some of the most fascinating and elegant places in town. At their tables used to seat important figures such as Camillo Benso di Cavour, Luigi Einaudi, Cesare Pavese, Friedrich Nietzsche and many more. The political and cultural history of Italy as a whole and of Turin was written here, between satin tapestry and stylish chandeliers. Along the way, You will experience the atmosphere of oldtime Turin, stepping by cafés part of the Luoghi Storici d’Italia(Historical Places in Italy) list”.

Ore 18.00 Parole di Tennis – Lo sport e la storia si incontrano a Casa Tennis
Dialogo tra Christian Greco, direttore Museo Egizio, Marco Albano, direttore Juventus Museum
Nato nel 1975 ad Arzignano (VI), Christian Greco è Direttore del Museo Egizio dal 2014.
Formatosi principalmente in Olanda, è un egittologo con una grande esperienza in ambito museale: ha curato moltissimi progetti espositivi in numerosi paesi.
Alla direzione del Museo Egizio ha sviluppato importanti collaborazioni internazionali con musei, università ed istituti di ricerca di tutto il mondo. A Palazzo Madama incontra Marco Albano, Direttore del Juventus Museum, museo a carattere sportivo che si rivolge sia ai tifosi, che possono riassaporare le gioie che la tradizione vincente della Juventus ha offerto loro, sia ad un pubblico più ampio in un percorso multimediale che rende lo spazio coinvolgente e unico nel suo genere.

Ore 18.00 Degustazione: Dalla Birra del Piemonte PAT alle birre agricole e artigianali
Partendo dall’inserimento della Birra del Piemonte nell’elenco dei Prodotti agroalimentari tradizionali (PAT), si parlerà dello stato dell’arte del settore brassicolo, del disegno di Legge regionale sulla valorizzazione birra artigianale e delle criticità e opportunità di sviluppo delle birre agricole e artigianali nella nostra Regione. Al termine, degustazione di birre artigianali.

Mercoledì 16 Novembre

Ore 10.00 Newsroom rassegna stampa con Ilaria Fratoni e Monica Bertini.
La redazione aperta alla cittadinanza con le principali notizie e gli approfondimenti su quanto sta avvenendo negli ATP e le attività ad esso collegate. A cura di Monica Bertini, giornalista sportiva e conduttrice TV con SPECIAL GUESTS: Federica Cocchi responsabile del canale tennis de La Gazzetta dello Sport ed Arianna Nardi, giornalista e conduttrice freelance nel mondo del tennis, collaboratrice per La Gazzetta dello Sport e Digital Host della Coppa Davis.

Ore 10.30 Degustazione: Colazione da Maestri – Fattoria Roggero, Boella & Sorrisi, Luca Scarcella, Antica Pasticceria Pan Belmonte, a cura della Camera di commercio di Torino
I Maestri del Gusto di Torino e provincia ci accompagnano nella scoperta delle prelibatezze locali per un inizio di giornata ricco di energia e di golosità.

Ore 10.30 Visita guidata: Melting Pot
Visita guidata in Italiano ed Inglese / Guided tour both in Italian and English.
IT: “Uno sguardo insolito di Torino… passeggiando tra le vie medievali, l’antica piazza delle erbe e il primo Senato, scopriamo la vivace piazza IV Marzo, i portici più antichi che cingono il Comune, il Quadrilatero Romano zona di movida notturna e di deliziose botteghe artigiane in pieno giorno, fino ad arrivare al mercato più grande e colorato d’Europa “”Porta Palazzo”” che nasconde tra i suoi spazi le ghiacciaie settecentesche”.
ENG: “An unusual gaze of Turin … walking through the medieval streets, the ancient “piazza delle erbe” and the first Senate, we discover the lively Piazza IV Marzo, the oldest arcades surrounding the Town Hall and the Quadrilatero Romano the nightlife area as well as a pleasent place to find artisan shops at daylight, up to the largest and most colorful market in Europe “”Porta Palazzo”” which hides the eighteenth-century iceboxes among its spaces”.

Ore 11.00 Slot CamCom/Regione – Dalla passione sportiva ad una concreta attività imprenditoriale: difficoltà, rischi, opportunità.
Le Nitto ATP Finals diventano l’occasione per approfondire come fare impresa nel settore sportivo e conoscere da vicino alcune realtà imprenditoriali torinesi che hanno fatto della passione sportiva un’attività imprenditoriale.
La Camera di commercio di Torino, settore nuove imprese, organizza un Talk rivolto a giovani, professionisti, ma anche appassionati e amanti di tutto ciò che ruota attorno sport.
L’idea è quella di offrire ad un pubblico di giovani, aspiranti imprenditori e imprenditrici, il punto di vista di chi vive di sport, con lo scopo di raccontare l’attività imprenditoriale, opportunità, nuovi orizzonti, difficoltà e rischi.
Interverranno:
Giulia Pettinau – Orangogo
Paola Gianotti – Keep Brave

Ore 12.00 Degustazione: I Laghi e l’arte di allevare il formaggio
Una degustazione che ci porta ad Arona sul Lago Maggiore, incantevole cittadina del Sancarlone e culla orgogliosa dell’azienda Luigi Guffanti 1876, mirabili “allevatori di formaggi” da generazioni.

Ore 14.00 Slot CamCom/Regione: Cuneo Neve e ATL cuneese – presentazione offerta turistica invernale di Cuneo Neve.

Ore 15.00 Degustazione: CONFARTIGIANATO TORINO: “Dolci creazioni e maestria artigiana in pasticceria” – degustazione con l’azienda associata “Dolci Intuizioni” di Marco Vacchieri, rinomato pasticciere piemontese che proporrà alcune delle sue più famose creazioni.

Ore 16.00 Sport Meeting: Il braciere dell’Universiade dal 1959 al 2025 con Riccardo D’Elicio e Stefano Geuna.
Dal 13 al 23 gennaio 2025, Torino ospiterà la versione invernale della massima rassegna universitaria sportiva, la cui prima edizione si tenne a Torino nel 1959 dall’idea del visionario presidente del Centro Universitario Sportivo Torinese Primo Nebiolo.
Un ritorno a casa quindi il cui tragitto verrà raccontato dal Prof. Riccardo D’Elicio – Presidente del Centro Universitario Sportivo torinese, assieme a Stefano Geuna, Magnifico Rettore dell’Università di Torino.

Ore 16.30 Enoteca Regionale dei vini della provincia di Torino: “TORINO DOC” – degustazione guidata dei vini torinesi.

Ore 17.00 CCA Cuneo/Atl LRM Tutti i segreti del tartufo Bianco d’Alba
Ore 17.30 Visita guidata: Luci d’artista / Artists Lights
Visita guidata in Italiano ed Inglese / Guided tour both in Italian and English.
IT: “Le “Luci d’Artista” rendono Torino la città più scintillante d’Italia e ne fanno un vero e proprio museo en plein air, attraverso le installazioni di artisti contemporanei di fama mondiale, che nel tempo sono stati chiamati a illuminare piazze, chiese e monumenti, creando così un’atmosfera unica e suggestiva. Questo tour vi porterà alla scoperta delle installazioni luminose più affascinanti”.
ENG: “Artists Lights” project turns Turin into the most shimmering town in Italy and at the same time into an open air museum, thanks to light displays created by internationally renowned contemporary artists, invited throughout the years to illuminate squares, churches and monuments, creating a unique and suggestive atmosphere. During the tour you will discover some of the most fascinating creations”.

Ore 18.00 ASCOM Torino – La Drogheria – Gastronomia Rosada: “Extra Vermouth Torino” + “Insalata Russa come una volta” – assaggio della ricetta tipica dell’insalata russa, accompagnato da una degustazione di vermouth in purezza e miscelato.

Ore 19.00 Parole di Tennis – Musica e Sport, un’unica passione
Incontro tra Willie Peyote e Alessandro Buongiorno
Il rapper e cantautore torinese in arte Willie Peyote, grande tifoso granata incontra il difensore del Torino F.C. Alessandro Buongiorno per parlare di sport, di musica e del loro rapporto con Torino.

Giovedì 17 Novembre

Ore 10.00 Newsroom rassegna stampa con Ilaria Fratoni e Monica Bertini.
La redazione aperta alla cittadinanza con le principali notizie e gli approfondimenti su quanto sta avvenendo negli ATP e le attività ad esso collegate. A cura di Monica Bertini, giornalista sportiva e conduttrice TV con SPECIAL GUEST: Beniamino Pagliaro, giornalista, responsabile della redazione di Torino de La Repubblica, e Maurizio Crosetti, inviato speciale de La Repubblica, sulle cui pagine ha raccontato i principali eventi sportivi degli ultimi venticinque anni. Ha scritto libri di sport, un romanzo e una raccolta di favole per bambini.

Ore 10.30 Degustazione: ASCOM Torino: “Gelateria Torinese” – degustazione di gelati tipici del territorio.

Ore 10.30 Visita guidata: Il cuore di Torino: Capitale regale / Heart of Turin: Royal Capital
Visita guidata in Italiano ed Inglese / Guided tour both in Italian and English.
IT: “La città prima Capitale d’Italia, trasformata dai Savoia nella città simbolo che celebra i fasti del Barocco. La chiesa di San Lorenzo con meravigliosi marmi colorati, giochi di luce e architetture, la Cattedrale di San Giovanni Battista che custodisce la preziosa reliquia della Sacra Sindone, Palazzo Madama e l’affascinante storia delle duchesse di Casa Savoia che qui abitarono e mai abbandonarono le redini del comando e infine Palazzo Reale il cuore del potere e della storia dei Savoia, primi re d’Italia”.
ENG: “The first Capital of Italy, transformed by the Savoy family into the symbolical city that celebrates the splendor of Baroque. The church of San Lorenzo with marvelous colourful marbles, natural light and architecture, the Cathedral of San Giovanni Battista which houses the precious relic of the Holy Shroud, Palazzo Madama and the fascinating history of the duchesses of the House of Savoy who lived here and never gave up the regency and finally Palazzo Reale, the heart of power and history of Savoy family, king of Italy”.

Ore 11.00 Come funzionano i contratti di sponsorizzazione? Quali condizioni regolano il rapporto tra atleti, sponsor e organizzatori di manifestazioni sportive?
Il Punto Impresa Digitale di Torino e il Comitato provinciale di Torino per la lotta alla contraffazione, in occasione delle NITTO ATP FINALS di Tennis, propongono un incontro di approfondimento sulla contrattualistica nello sport.
Il talk affronterà il tema dei contratti di sponsorizzazione nel mondo sportivo, offrendone un quadro giuridico e pratico.
Verranno quindi analizzate, “triangolarmente”, dopo un’introduzione sulla disciplina giuridica applicabile a tali contratti, le posizioni di atleti, sponsor, e organizzatori di manifestazioni sportive, per far comprendere all’uditorio quali sono i termini e le condizioni dei rapporti che legano tali soggetti.
Il seminario, che rientra nell’ambito del ciclo di incontri “La tutela della PI nell’era di IMPRESA 4.0” , è rivolto al mondo imprenditoriale e a tutti coloro che, a vario titolo, operano nel settore dello sport, e sarà anche l’occasione per conoscere i servizi PID, PATLIB e EEN della Camera di commercio di Torino.
Ne parleremo a Palazzo Madama, per l’occasione sede di Casa Tennis, insieme a:
Anna Saraceno – Avvocato, Partner Studio Benessia – Jorio e docente presso il Politecnico di Torino
Alessandro Tocci, Amministratore delegato di Mate Agency S.r.l.
Ore 12.00 Degustazione: AUTUNNO CON GUSTO – prodotti d’eccellenza del Cuneese e del calendario fieristico enogastronomico d’autunno
Presentazione dei prodotti e dei piatti tipici del Cuneese in compagnia di Gabriella Giordano, vicepresidente ATL e voce storica di Radio Montecarlo. Proposte gastronomiche a cura della chef Alessandra Ingenetti, membro dell’Associazione cuochi della provincia Granda e chef Slow Food.

Ore 13.30 COLDIRETTI – microbioti e muscolatura a km0
Coldiretti Torino: “Nutrire il microbiota e la muscolatura a km Zero” – i
probiotici dello yogurt e le proteine dei latticini freschi dai prodotti contadini torinesi.

Ore 14.00 Exclusive Brand Torino*** Eccellenza e sostenibilità

Ore 15.00 Degustazione: Alla scoperta dei formaggi DOP del Piemonte: Murazzano, Roccaverano e Ossolano
L’associazione Alte Terre DOP raggruppa 4 consorzi di tutela: tre dei formaggi DOP Murazzano, Robiola di Roccaverano, dell’Ossolano, più quello della DOP Riso di Baraggia Biellese e Vercellese, a fronte dell`esigenza di “fare rete” tra piccole produzioni di montagna a marchio DOP. La degustazione dei formaggi è guidata da Maestri Assaggiatori Onaf.

Ore 16.00 Parole di Tennis – Lo sport tra cinema e colonne sonore
Steve Della Casa dialoga con Rodrigo D’Erasmo
Steve della Casa è giornalista e regista oltre che essere una voce autorevole nell’universo cinematografico italiano contemporaneo. Tra i fondatori del Festival Cinema Giovani – poi divenuto Torino Film Festival – di cui è stato direttore dal 1998 al 2002, Della Casa è chiamato a dirigere l’edizione che celebrerà i 40 anni del Torino Film Festival. A Casa Tennis parlerà di cinema, sport e musica con Rodrigo D’Erasmo, violinista, polistrumentista, compositore, arrangiatore e produttore di formazione classica. D’Erasmo è membro degli Afterhours, con i quali ha vinto il premio della critica al Festival di Sanremo 2009 e il premio Tenco nel 2012. Nel 2011 è stato premiato dal M.E.I come miglior musicista dell’anno in assoluto. È stato producer ad X Factor nelle edizioni 10,11, 13 e 14 nel team di Manuel Agnelli.  A partire dal 2014 ha diretto l’orchestra di Sanremo per vari artisti tra cui Diodato, con il quale nel 2020 ha vinto il Festival con il brano “Fai Rumore”. Ha composto colonne sonore per il cinema e per la TV tra cui il cortometraggio “Chiusi Fuori” con Colin Firth e Stefano Accorsi. Nel 2017 compone la colonna sonora del film “Terapia di coppia per amanti”
Rodrigo D’Erasmo ha anche composto numerose colonne sonore di documentari tra cui: “C’era 2 volte Rodari”, “Fantastic Mr. Fellini” per Sky Arte, la produzione internazionale di Sky hub, “Art Raiders”, e “Sergio Leone – L’italiano che inventò l’America” diretto da Francesco Zippel.

Ore 16.30 Degustazione Freisa, vitigno dell’anno 2022
Il progetto regionale “Vitigno dell’anno” nasce dall’idea di raccontare i vitigni storici autoctoni del Piemonte, in qualità di ambasciatori del Piemonte: nel 2019 il Dolcetto, nel 2020-2021 il Cortese, ora è l’anno della Freisa. Verranno raccontate le esperienze dei Consorzi dei produttori e le caratteristiche storiche e organolettiche della Freisa, per poi degustare una selezione di etichette.

Ore 17.00 Digitale ed export: i trend di sviluppo della filiera dello sport
Presentazione dei servizi offerti da Camera di commercio di Torino a supporto dell’internazionalizzazione e della digitalizzazione delle aziende piemontesi della filiera sport, con l’introduzione di Assosport Nazionale e CONI Regionale.
Interviene:

Anna Ferrino – Presidente di Assosport

Ore 17.30 Visita guidata: Caffè Storici / Historical cafés
Visita guidata in Italiano ed Inglese / Guided tour both in Italian and English.
IT: “I caffè storici di Torino sono sicuramente tra i luoghi più affascinati ed eleganti della città. Ai loro tavoli erano soliti sedersi personalità importanti come Camillo Benso di Cavour, Luigi Einaudi, Cesare Pavese, Friedrich Nietzsche e molti altri. Qui, tra le tappezzerie di raso ed eleganti candelieri si è fatta la storia, politica e culturale, non solo di Torino ma di tutta l’Italia. Questo tour vi porterà alla scoperta dei locali, inseriti tra i Luoghi Storici d’Italia per far si che possiate rivivere l’atmosfera di una Torino d’altri tempi”.
ENG: “The historical cafés in Turin are for sure some of the most fascinating and elegant places in town. At their tables used to seat important figures such as Camillo Benso di Cavour, Luigi Einaudi, Cesare Pavese, Friedrich Nietzsche and many more. The political and cultural history of Italy as a whole and of Turin was written here, between satin tapestry and stylish chandeliers. Along the way, You will experience the atmosphere of oldtime Turin, stepping by cafés part of the Luoghi Storici d’Italia(Historical Places in Italy) list”.

Ore 18.00 Parole di Tennis – Steffi Graf. Passione e perfezione, Elena Marinelli, autrice del libro, dialoga con Giuseppe De Bellis, direttore Sky TG24

Novembre 1999. Madison Square Garden di New York. Un’emozionata Steffi Graf, ormai non più giocatrice, entra in campo. Le istituzioni del tennis sfilano davanti a lei e le donano quadri, fotografie, targhe. La ragazzina che amava lo scambio e il gioco più di ogni altra cosa, però, si infiamma solo quando scopre il regalo del Roland Garros, il suo Slam preferito: l’anta dell’armadietto dello spogliatoio femminile che ha sempre usato, il numero 19 non c’è più, tra il 18 e il 20 si trova il 18 bis. Il 19 è di Steffi Graf, così come lo sono i sei Roland Garros vinti, i sette Wimbledon e il Golden Slam del 1988. Considerata da molti la più grande tennista di sempre, la Graf verrà analizzata da Elena Marinelli, autrice di “Steffi Graf. Passione e perfezione” (66thand2nd). Con lei Giuseppe De Bellis, giornalista e scrittore, vincitore nel 2006 del premio Coni per la narrativa sportiva. Già caporedattore delle Cronache e poi degli Esteri de il Giornale, è stato inviato negli Stati Uniti per i più importanti eventi politici e di costume come le elezioni presidenziali del 2008 e quelle del 2012. Nel 2014 ha fondato la rivista sportiva Undici. È stato vicedirettore e condirettore de il Giornale. Nel febbraio 2017 è divenuto direttore di GQ Italia. Dal 15 gennaio 2018 è condirettore vicario di Sky Sport con delega a Sky Sport 24 e al sito Skysport.it. Il 1 gennaio 2019 assume la direzione di Sky TG24.

Ore 18.00 Degustazione: Extra Vermouth a cura di Turismo Torino e Provincia, Caffè Platti, Tasta Macelleria con Cucina, Fattoria Roggero.
Extra Vermouth è un piacere enogastronomico e un’occasione didattica alla scoperta del vino aromatizzato che compare a fine 700’ alla corte dei Savoia e nelle botteghe dei liquoristi torinesi.

Ore 18.00 Premio “Rinaldo Bontempi-Maurizio Laudi”
L’associazione Etica e Sport nasce come naturale proseguimento di progetti nati nell’ambito delle
Olimpiadi di Torino 2006, come la Carta degli Intenti.
Da allora l’associazione ha contribuito a diffondere una cultura dello sport attenta alla pratica
sportiva rivolta a tutti i cittadini, senza distinzione di genere e di capacità, contro ogni forma di
abuso farmacologico e psicologico.
Grande attenzione è stata dedicata alla diffusione della Carta Etica dello Sport Piemontese,
sottoscritta da oltre 170 comuni nonchè da molti tecnici, atleti, società sportive, che impegna a
rispettare i valori etici dello sport .
Nel 2010 viene istituito il Premio Etica e Sport, dapprima intitolato a Rinaldo Bontempi, già
vicepresidente del TOROC e ideatore della Carta di Intenti, e poi dal 2011 anche a
Maurizio Laudi, giudice e giudice sportivo.
Siamo ormai giunti alla XIII edizione del Premio, nel corso del quale l’associazione
premierà singoli o gruppi che si siano particolarmente distinti per attività o comportamenti
etici nello sport e nella sua comunicazione.
I premi saranno assegnati alle seguenti sezioni:
– Istituzioni pubbliche ed Enti Locali
– Associazioni sportive
– Tecnici o Atleti
– Comunicatori sportivi
– Istituti scolastici
Quest’anno, in onore delle ATP Finals, sarà assegnato un Premio Speciale Tennis, in collaborazione con la FIT Piemonte.

Venerdì 18 Novembre

Ore 10.00 Newsroom rassegna stampa con Ilaria Fratoni e Monica Bertini.
La redazione aperta alla cittadinanza con le principali notizie e gli approfondimenti su quanto sta avvenendo negli ATP e le attività ad esso collegate. A cura di Monica Bertini, giornalista sportiva e conduttrice TV con SPECIAL GUEST: Alessandro De Felice, Editore di Rivista Undici e Rivista Studio con Federico Ferri

Ore 10.30 Colazione da Maestri a cura di Camera di commercio di Torino e i Maestri del Gusto Mario Bianco, Monteccone Cioccolato, Chocolat Pasticceria, Macelleria Boetto.
I Maestri del Gusto di Torino e provincia ci accompagnano nella scoperta delle prelibatezze locali per un inizio di giornata ricco di energia e di golosità.

Ore 10.30 Visita guidata: Melting Pot
Visita guidata in Italiano ed Inglese / Guided tour both in Italian and English.
IT: “Uno sguardo insolito di Torino… passeggiando tra le vie medievali, l’antica piazza delle erbe e il primo Senato, scopriamo la vivace piazza IV Marzo, i portici più antichi che cingono il Comune, il Quadrilatero Romano zona di movida notturna e di deliziose botteghe artigiane in pieno giorno, fino ad arrivare al mercato più grande e colorato d’Europa “”Porta Palazzo”” che nasconde tra i suoi spazi le ghiacciaie settecentesche”.
ENG: “An unusual gaze of Turin … walking through the medieval streets, the ancient “piazza delle erbe” and the first Senate, we discover the lively Piazza IV Marzo, the oldest arcades surrounding the Town Hall and the Quadrilatero Romano the nightlife area as well as a pleasent place to find artisan shops at daylight, up to the largest and most colorful market in Europe “”Porta Palazzo”” which hides the eighteenth-century iceboxes among its spaces”.

Ore 10.30 Il tennis allunga la vita

Ore 12.00 Degustazione: Diritto e Rovescio tra Alessandrino e Astigiano
Un insolito dialogo tra Elisa Pasino, autrice della guida “Monferrato: Alessandria e Asti” e le Agenzie Incoming del circuito ViA(E) per illustrare le proposte turistiche delle due province, anche enogastronomiche.
Ore 13.30 Apitorino “I prodotti della migliore tradizione torinese”

Ore 15.00 Parole di Tennis – Sport, digitale e tempi moderni
Un approfondimento con alcuni tra i più importanti esperti del settore sulle applicazioni dell’Intelligenza artificiale.
intervengono:
Don Luca Peyron, Apostolato Digitale: tra società ed etica, l’attuale condizione digitale ponendo l’umano al centro. Gilberto Pastorella, Manager H-Farm Innovation e Navigatore. Presenta il case study: come la tecnologia e i dati vengono usati sulle barche, e quali sfide si affrontano per far diventare un team data-driven, nella vela come nel business. Mauro Marengo, Chief Strategy Officer Spindox. Presenta la case study sulla Formula 1: come creare un vantaggio competitivo per identificare le anomalie direttamente a bordo pista. Una sfida ad alte performance, elevata complessità, dove l’interpretazione dei dati fa la differenza tra vincere o perdere. Pietro è Group Head of Innovation in Deltatre, dove gestisce la direzione strategica al team di ricerca e sviluppo aziendale su tecnologie emergenti, tra le quali IA, Machine Learning e Mixed Reality. Pietro Marini, Group Head of Innovation di Deltatre. Nato a Milano nel 1992, nel 2017 consegue la Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale – con specializzazione in gestione dell’innovazione – presso il Politecnico di Torino. Inizia a lavorare in Deltatre nel 2010 come Event Operator e per quasi 10 anni contribuisce ai principali eventi calcistici europei e mondiali. Nel 2019 viene crea la funzione aziendale focalizzata sull’innovazione sia a livello di prodotto che di processi.

Ore 15.00 Degustazione: CIA DELLE ALPI: “Bufale in Campo” – chiacchierata con un allevatore di bufale e produttore di formaggi sul tema delle fake news sull’impatto ambientale degli allevamenti zootecnici e sul corretto consumo dei prodotti animali. Segue degustazione formaggi e vini.

Ore 16.00 Sport Meeting: incontro con Anna Arnaudo, atleta mezzofondista e l’allenatore Gianni Crepaldi.

Anna è un’atleta del nuovo millennio, nata nel 2000, stella nascente del mezzofondo, che a 18 anni ha scoperto di essere affetta dal diabete di tipo 1. Nonostante ciò è arrivata 2° ai Campionati Europei under 23 a Tallinn nei 10000 metri, è diventata Campionessa Italiana assoluta dei 5000, ha vinto i Campionati Italiani under 23 nei 10000, nei 3000 siepi e nella corsa su strada. Ha migliorato tutti i suoi primati personali: 15:39.02 nei 5000, 32:40.43 nei 10000, 9:45.86 nei 3000 siepi. A Casa Tennis la incontriamo con il suo allenatore, Gianni Crepaldi, allenatore Battaglio CUS Torino atletica e collaboratore della squadra nazionale di fondo e mezzofondo, ex mezzofondista azzurro e professionista nel Centro Sportivo Carabinieri responsabile del settore mezzofondo della Federazione Italiana di Atletica Leggera, per capire come coniugare lo sport con lo studio, e come raggiungere risultati da campioni nonostante le difficoltà.

Ore 16.30 ONAV sez. Torino: “I vini insoliti: dal Baratuciat all’Uvalino” – alla scoperta di alcuni vitigni autoctoni del nostro territorio.

Ore 17.00 APITORINO*** – Trippa

Ore 17.30 Visita guidata: Luci d’artista / Artists Lights
Visita guidata in Italiano ed Inglese / Guided tour both in Italian and English.
IT: “Le “Luci d’Artista” rendono Torino la città più scintillante d’Italia e ne fanno un vero e proprio museo en plein air, attraverso le installazioni di artisti contemporanei di fama mondiale, che nel tempo sono stati chiamati a illuminare piazze, chiese e monumenti, creando così un’atmosfera unica e suggestiva. Questo tour vi porterà alla scoperta delle installazioni luminose più affascinanti”.
ENG: “Artists Lights” project turns Turin into the most shimmering town in Italy and at the same time into an open air museum, thanks to light displays created by internationally renowned contemporary artists, invited throughout the years to illuminate squares, churches and monuments, creating a unique and suggestive atmosphere. During the tour you will discover some of the most fascinating creations”.
Ore 18.00 Parole di Tennis – “Come si racconta oggi un evento sportivo? E domani?”
Guido Meda dialoga con la giornalista sportiva Monica Bertini su come la comunicazione degli eventi sportivi sia in continua evoluzione.
Milanese, classe 1966, Guido Meda è un giornalista, conduttore televisivo, telecronista sportivo e scrittore italiano. Ha iniziato a scrivere all’età di 19 anni presso il quotidiano Il Giornale sotto la direzione di Indro Montanelli.
Inizialmente scriveva sulle pagine di cronaca e spettacolo, poi su quelle di sport seguendo sci e ciclismo. Nel 2002 corona il suo sogno nel cassetto: occuparsi di motori.

È conosciuto dal grande pubblico come la voce storica della MotoGP e dal 2015 è il Vice Direttore Sky Sport e responsabile della redazione motori. Su Sky racconta tutte le gare di MotoGP con Mauro Sanchini. A Casa Tennis ci racconta la sua straordinaria esperienza, ed il rapporto, non sempre facile, tra sport e comunicazione.

Ore 18.00 Degustazione: Extra Vermouth a cura di Turismo Torino e Provincia, La Drogheria, Macelleria Boetto.
Extra Vermouth è un piacere enogastronomico e un’occasione didattica alla scoperta del vino aromatizzato che compare a fine 700’ alla corte dei Savoia e nelle botteghe dei liquoristi torinesi.

Sabato 19 Novembre

Ore 10.00 Newsroom rassegna stampa con Ilaria Fratoni e Monica Bertini.
La redazione aperta alla cittadinanza con le principali notizie e gli approfondimenti su quanto sta avvenendo negli ATP e le attività ad esso collegate. A cura di Monica Bertini, giornalista sportiva e conduttrice TV con SPECIAL GUEST: Piero Guerrini, giornalista di Tuttosport.

Ore 10.30 Visita guidata: Il cuore di Torino: Capitale regale / Heart of Turin: Royal Capital
Visita guidata in Italiano ed Inglese / Guided tour both in Italian and English.
IT: “La città prima Capitale d’Italia, trasformata dai Savoia nella città simbolo che celebra i fasti del Barocco. La chiesa di San Lorenzo con meravigliosi marmi colorati, giochi di luce e architetture, la Cattedrale di San Giovanni Battista che custodisce la preziosa reliquia della Sacra Sindone, Palazzo Madama e l’affascinante storia delle duchesse di Casa Savoia che qui abitarono e mai abbandonarono le redini del comando e infine Palazzo Reale il cuore del potere e della storia dei Savoia, primi re d’Italia”.
ENG: “The first Capital of Italy, transformed by the Savoy family into the symbolical city that celebrates the splendor of Baroque. The church of San Lorenzo with marvelous colourful marbles, natural light and architecture, the Cathedral of San Giovanni Battista which houses the precious relic of the Holy Shroud, Palazzo Madama and the fascinating history of the duchesses of the House of Savoy who lived here and never gave up the regency and finally Palazzo Reale, the heart of power and history of Savoy family, king of Italy”.

Ore 10.30 Degustazione: Tre Terre Canavesane – Comuni di San Giorgio Canavese, Agliè e Castellamonte : “Natale della Reciprocità” – nell’ambito del Festival della Reciprocità, importanti realtà artigianali del vetro di Murano e della ceramica di Castellamonte propongono una mostra di opere d’arte ed un convegno con momenti di intrattenimento in perfetto spirito natalizio.

Ore 12.00 Degustazione: Alla scoperta dell’Albugnano DOC
Degustazione guidata di Albugnano DOC a cura dell’Enoteca Regionale di Albugnano: il racconto di un territorio attraverso i suoi vini.

Ore 13.30 Degustazione: Associazione Panificatori di Torino e Provincia: “Panificazione innovativa: non solo tradizione ma uno sguardo sul futuro”.

Ore 14.00 APITORINO*** – Molino peila

Ore 15.00 Degustazione: ASCOM Torino: “Torino Dolcissima” – degustazione guidata di pasticceria tipica piemontese.

Ore 16.30 Degustazione: CNA TORINO – “La merenda delle Alte Valli”

Ore 17.30 Visita guidata: Caffè Storici / Historical cafés
Visita guidata in Italiano ed Inglese / Guided tour both in Italian and English.
IT: “I caffè storici di Torino sono sicuramente tra i luoghi più affascinati ed eleganti della città. Ai loro tavoli erano soliti sedersi personalità importanti come Camillo Benso di Cavour, Luigi Einaudi, Cesare Pavese, Friedrich Nietzsche e molti altri. Qui, tra le tappezzerie di raso ed eleganti candelieri si è fatta la storia, politica e culturale, non solo di Torino ma di tutta l’Italia. Questo tour vi porterà alla scoperta dei locali, inseriti tra i Luoghi Storici d’Italia per far si che possiate rivivere l’atmosfera di una Torino d’altri tempi”.
ENG: “The historical cafés in Turin are for sure some of the most fascinating and elegant places in town. At their tables used to seat important figures such as Camillo Benso di Cavour, Luigi Einaudi, Cesare Pavese, Friedrich Nietzsche and many more. The political and cultural history of Italy as a whole and of Turin was written here, between satin tapestry and stylish chandeliers. Along the way, You will experience the atmosphere of oldtime Turin, stepping by cafés part of the Luoghi Storici d’Italia(Historical Places in Italy) list”.

Ore 18.00 EXCLUSIVE BRANDS*** – degustazione di maglieria

Ore 19.00 Sport Meeting: incontro con Giorgio Chiellini intervistato da Guido Vaciago

Casa Tennis di Torino ospita, in videocollegamento, Giorgio Chiellini. Uno dei difensori più vincenti della storia del calcio moderno, già capitano dell’Italia che ha trionfato a Wembley agli ultimi Campionati Europei e della Juventus, sarà special guest intervistato per l’occasione da Guido Vaciago, Direttore di Tuttosport, per condividere l’esperienza e la passione vissute sul campo in una vita dedicata allo sport con le maglie azzurra, bianconera e oggi del Los Angeles FC in Major League Soccer.

Domenica 20 Novembre

Ore 10.00 Newsroom rassegna stampa con Ilaria Fratoni e Monica Bertini.
La redazione aperta alla cittadinanza con le principali notizie e gli approfondimenti su quanto sta avvenendo negli ATP e le attività ad esso collegate. A cura di Monica Bertini, giornalista sportiva e conduttrice TV con SPECIAL GUEST: Ubaldo Scanagatta, direttore di Ubitennis.com, inviato in 164 Tornei dello Slam.

Ore 10.30 CAMERA DI COMMERCIO ALTO PIEMONTE / ATL VVB***

Ore 10.30 Visita guidata: Melting Pot
Visita guidata in Italiano ed Inglese / Guided tour both in Italian and English.
IT: “Uno sguardo insolito di Torino… passeggiando tra le vie medievali, l’antica piazza delle erbe e il primo Senato, scopriamo la vivace piazza IV Marzo, i portici più antichi che cingono il Comune, il Quadrilatero Romano zona di movida notturna e di deliziose botteghe artigiane in pieno giorno, fino ad arrivare al mercato più grande e colorato d’Europa “”Porta Palazzo”” che nasconde tra i suoi spazi le ghiacciaie settecentesche”.
ENG: “An unusual gaze of Turin … walking through the medieval streets, the ancient “piazza delle erbe” and the first Senate, we discover the lively Piazza IV Marzo, the oldest arcades surrounding the Town Hall and the Quadrilatero Romano the nightlife area as well as a pleasent place to find artisan shops at daylight, up to the largest and most colorful market in Europe “”Porta Palazzo”” which hides the eighteenth-century iceboxes among its spaces”.
Ore 11.00 Parole di Tennis: “Arthur Ashe”
Parole di Tennis: Giorni di grazia – la biografia di Arthur Ashe, il primo tennista di colore ad aver vinto Wimbledon, raccontata da Mauro Berruto.

Decidere che tipo di persona essere, calibrare parole e azioni, valutare passi di carriera e impegno sociale, rimanere coerenti con i propri valori, con la consapevolezza che ogni scelta o non scelta racconta la nostra storia. Arthur Ashe, primo tennista nero a vincere Wimbledon nel 1975, raccontato dall’Onorevole Mauro Berruto, già CT della nazionale maschile di pallavolo. Un appassionante storytelling basato sull’autobiografia “Giorni di grazia” di Arthur Ashe (add editore).

Ore 12.00 Degustazione Eccellenze Vitivinicole del Biellese e Vercellese
Una degustazione delle eccellenze vitivinicole accompagnata da una selezione di salumi e formaggi del territorio biellese e vercellese a cura di ATL Biella Valsesia Vercelli, Enoteca Regionale di Gattinara e delle Terre del Nebbiolo ed Enoteca Regionale del Biellese e della Serra.

Ore 13.30 Degustazione: CIA delle Alpi: “In campo il raviolo ATP: come celebrare gli ortaggi autunnali” – racconto degli ortaggi autunnali attraverso la voce di un produttore orticolo di Vinono e un artigiano pastaio che ha scelto di esaltarli al massimo.

Ore 14.00 APITORINO*** – Meet Your Meal

Ore 15.00 Degustazione: ONAF: “Batte il formaggio, risponde il vino” – degustazione guidata di formaggi, condotta da Maestri Assaggiatori Onaf, in abbinamento con vini del territorio, in collaborazione con Onav/Fisar/Ais.

Ore 15.00 Parole di Tennis – Samuel Romano e Max Gazzè, tra palco e passione per lo sport
Max Gazzè, all’anagrafe Massimiliano Gazzè è un cantautore, bassista, attore e pittore italiano. Con una decina di album in studio, diverse partecipazioni a Sanremo e tantissime copie vendute in Italia, Gazzè rappresenta senza ombra di dubbio una delle proposte più interessanti della musica italiana, e che negli anni ha saputo confermarsi sempre ad altissimi livelli canzone dopo canzone. Meno nota è la sua grande passione per il tennis, che lo porta ad allenarsi quotidianamente, anche al Festival di Sanremo.
Con lui un altro grande musicista appassionato di sport: Samuel Romano, cantautore, chitarrista, autore e compositore. Ha realizzato nove album originali con i Subsonica e sei con i Motel Connection, con cui ha lavorato anche a due colonne sonore. Da X Factor a Sanremo, Samuel ha saputo coniugare l’underground con il pop come pochi altri.
A Casa Tennis i due alfieri della musica italiana parleranno quindi di musica, dei loro ultimi progetti ma anche delle loro passioni sportive.

Ore 16.30 Degustazione: I vini aromatici per eccellenza del Piemonte: Asti spumante, Moscato d’Asti e Brachetto d’Acqui in tutte le loro declinazioni.
Racconto di come le Docg aromatiche piemontesi hanno saputo trasformarsi per essere adatte a tutti i gusti e loro degustazione.

Ore 17.30 Visita guidata: Luci d’artista / Artists Lights
Visita guidata in Italiano ed Inglese / Guided tour both in Italian and English.
IT: “Le “Luci d’Artista” rendono Torino la città più scintillante d’Italia e ne fanno un vero e proprio museo en plein air, attraverso le installazioni di artisti contemporanei di fama mondiale, che nel tempo sono stati chiamati a illuminare piazze, chiese e monumenti, creando così un’atmosfera unica e suggestiva. Questo tour vi porterà alla scoperta delle installazioni luminose più affascinanti”.

ENG: “Artists Lights” project turns Turin into the most shimmering town in Italy and at the same time into an open air museum, thanks to light displays created by internationally renowned contemporary artists, invited throughout the years to illuminate squares, churches and monuments, creating a unique and suggestive atmosphere. During the tour you will discover some of the most fascinating creations”.

Ore 18.00 Degustazione: Extra Vermouth Turismo Torino Snodo con i gianduiotti del Maestro del Gusto Monteccone Cioccolato

Iscrivi al canale Quotidiano Piemontese su WhatsApp, segui la nostra pagina Facebook e continua a leggere Quotidiano Piemontese

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *