Ingerisce hashish e va in coma: bimbo di 18 mesi curato all’ospedale di Novara

Un bambino di soli 18 mesi è stato portato in coma all’ospedale Maggiore di Novara poco prima della mezzanotte di ieri, giovedì 24 novembre. Il padre si è allarmato perché il piccolo ha perso i sensi. Gli accertamenti medici hanno individuato nella causa della perdita di conoscenza un’intossicazione da cannabinoidi. Dopo le cure d’urgenza il bimbo non è in pericolo di vita, ma data la grave situazione rimane in terapia intensiva sotto controllo.

Da una prima ricostruzione dei carabinieri, avvisati dalla direzione sanitaria, il piccolo avrebbe trovato dell’hashish su un mobile di casa e poi l’ha ingerito portandolo al coma.