Il 10 e 11 dicembre il panettone solidale nelle piazze per aiutare i neonati del Sant’Anna

Il Natale è più dolce quando il panettone è solidale. Nel weekend del 10 e 11 dicembre torna la storica iniziativa charity a favore dei bambini dell’Ospedale Sant’Anna di Torino, promossa da Codé Crai Ovest con la Fondazione Crescere Insieme Onlus.

Per tutto il fine settimana nelle principali piazze torinesi e negli esercizi commerciali aderenti, sarà possibile acquistare i panettoni e i pandori Crai “Due volte buoni”.

Tutto il ricavato della vendita di beneficenza sarà devoluto alla Onlus torinese Fondazione Crescere Insieme che da anni si occupa della raccolta fondi a favore della Neonatologia dell’Ospedale Sant’Anna di Torino.

Codè Crai Ovest, radicata sul territorio e da sempre vicina alle famiglie, sceglie di sostenere il Sant’Anna, polo d’eccellenza e punto di riferimento per tante mamme e per il loro bambini in tutto il Piemonte e in tutta Italia. Anche in questa edizione fondamentale la collaborazione di Ascom Confcommercio di Torino e provincia e di Maina.

Anche quest’anno la madrina dell’iniziativa sarà Alena Šeredová.

 

TAGLIO DEL PANETTONE

Sabato 10 dicembre alle ore 11.00 in via Lagrange angolo Via Giolitti – Torino

“Il sostegno alla Fondazione Crescere Insieme Onlus è diventata la nostra tradizione natalizia – dichiara Michele Poliseno, Presidente di Codè Crai Ovest. Un impegno solidale nei confronti di una struttura ospedaliera fondamentale sul territorio piemontese, iniziato dal mio predecessore Piero Boccalatte, che sono orgoglioso di portare avanti. La generosità dei torinesi ogni anno ci riempie il cuore e ci ha consentito, dal 2009 ad oggi, di raccogliere oltre 500 mila €. Un gesto che può fare la differenza e può contribuire concretamente al miglioramento delle condizioni e della qualità della vita dei piccoli degenti del reparto di Terapia Intensiva e Neonatologia dell’Ospedale Sant’Anna di Torino e delle loro famiglie”.

Il Direttore S.C. di Neonatologia e Vice Presidente della Fondazione, Dottor Daniele Farina, dichiara: “Anche quest’anno tornano i panettoni della nostra Fondazione: torna la gente nelle piazze e torna il concerto gospel. Il nostro entusiasmo ed impegno nella cura dei nostri piccoli pazienti continua sostenuto dall’aiuto di tutti quelli che, con piccoli o grandi gesti, ci permettono di mantenere l’eccellenza nel nostro lavoro”.

Alena Šeredová, madrina dell’evento, commenta: “Pensavate che quest’anno non ci fossimo? Vi siete sbagliati, arrivano i panettoni e pandoro due volti buoni di Crescere Insieme perché oltre a essere squisiti, aiutano i bimbi prematuri del reparto di terapia Intensiva dell’ospedale Sant’Anna di Torino. Anche quest’anno vi aspetto e non vedo l’ora di vedervi e perché no, vendervi almeno un panettone o pandoro.”

“Sono molto soddisfatta per l’adesione di molti negozi ed esercizi commerciali all’iniziativa benefica. Anche quest’anno siamo al fianco del Reparto di Neonatologia dell’Ospedale Sant’Anna, dell’importante impegno e professionalità dell’equipe diretta dal professor Daniele Farina e di Codè Crai Ovest per i bimbi prematuri e le loro famiglie – aggiunge la presidente di Ascom Torino e provincia Maria Luisa Coppa. Dopo i due anni di Covid torna il coro Gospel in piazza San Carlo per la gioia dei torinesi e dei turisti che in questi giorni affollano le vie del Centro.”

L’iniziativa contribuisce a sostenere e promuovere lo sviluppo scientifico, la ricerca e l’umanizzazione delle cure nel campo della Neonatologia dell’Ospedale Sant’Anna di Torino.