Probabile fuga di gas ha causato scoppio di una villetta di Quarto: due feriti, un disperso

Una famiglia di tre persone, madre, padre e figlio sono rimaste vittima di un’esplosione della propria abitazione a Quarto per una probabile fuga di gas. La donna e il figlio sono stati trasportati in ospedale ad Asti con numerose ustioni sul corpo, mentre l’uomo Giovanni Borgo di 65 anni, è ancora disperso sotto le macerie della villetta.

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco di Asti e le ambulanze del 118. Continuano le operazioni per estrarre il 65enne. I vicini dicono che il forte odore di gas era presente in zona da diverse ore.

Esplosione a Quarto d’Asti: vivo il padre, grave l’idraulico che era arrivato per il controllo