Revocato lo sciopero dei benzinai, le sigle sindacali anticipano le riaperture di un giorno

La decisione è “a favore degli automobilisti, non certo del Governo” fanno sapere Fegica e Figisc, organizzazioni sindacali dei benzinai. Arriva così la nota che revoca, dopo un giorno di sciopero, la chiusura delle pompe di benzina che a partire da stasera saranno di nuovo aperte.

Già ieri la Faib aveva deciso di accorciare di 24 ore la durata dello sciopero, la decisione delle altre due sigle è maturata in seguito a un incontro al ministero delle Imprese e del Made in Italy avvenuto oggi, mercoledì 25 gennaio.



In questo articolo: