Seguici su

Cultura

A Torino “Pressato”: quando il caffè incontra il visual design

Il 3 e 4 novembre inaugura “Pressato”, caffetteria del Quadrilatero dedicata allo specialty coffee e al mondo dell’editoria indipendente. Ospite speciale Sergei Sviatchenko.

Alessia Serlenga

Pubblicato

il

TORINO – Per gli amanti del caffè c’è un nuovo locale a Torino. Venerdì 3 e sabato 4 novembre inaugura “PRESSATO COFFEE AND BOOKS” (via Bellezia 16B), nuovo specialty coffee nel cuore del Quadrilatero. Durante le due serate di inaugurazione sarà presente Sergei Sviatchenko, artista di fama internazionale che racconterà il suo ultimo progetto fotografico “Close up and private”, dedicato all’esplorazione della moda e dell’arte contemporanea. Fedele alla filosofia specialty PRESSATO propone un caffè di altissima qualità monorigine della torrefazione “Dropstery”, roastery locale gestita da Maurizio Galiano che garantisce una lavorazione sostenibile e trasparente dalla coltivazione del chicco fino alla tostatura. All’attenta selezione delle materie prime segue una perfetta estrazione (attraverso una Faema e61) e un accompagnamento alla degustazione, per rendere i consumatori consapevoli delle caratteristiche organolettiche. Ma già nell’arredamento si nasconde l’altra anima di PRESSATO, con il mobilio delle tipografie a caratteri mobili riconvertito per tavoli e credenze. Il locale sarà infatti una vetrina per l’editoria indipendente e il visual design: nella seconda sala, adibita a spazio espositivo e libreria, in vendita libri e prodotti editoriali artistici, realizzati con tecniche di stampa analogiche e artigianali come per esempio la stampa letterpress.
Nato dal sogno di due amici e imprenditori, Nello Russo e Diego Moriondo, PRESSATO unisce le loro passioni, l’espresso di alta qualità e il mondo dell’editoria artistica indipendente. Ideatore del progetto è Nello Russo, nato e cresciuto a Torino, ma di origini napoletane, con una carriera decennale come art director in studi di design, agenzie di pubblicità e case editrici tra Italia, Germania e Stati Uniti e che ha guidato l’Archivio Tipografico di Torino dal 2012 al 2022. Diego Moriondo, con un expertise nel marketing per la moda, è entrato come socio, entusiasta del concept in grado di far dialogare due mestieri in cui Torino si distingue da sempre. Per l’inaugurazione, in programma il 3 e il 4 novembre, sarà ospite Sergei Sviatchenko, artista di origini ucraine naturalizzato danese, considerato uno degli artisti del collage più influenti al mondo. Sviatchenko presenterà il suo ultimo volume “Close up and private”, progetto artistico che esplora i dettagli della moda attraverso la tecnica della fotografia e del collage. Una raccolta di scatti “personali” e ravvicinati che ha realizzato con cadenza quasi quotidiana negli ultimi 15 anni, catturando immagini e ritratti della famiglia poi pubblicati sul suo blog visivo (closeupandprivate.com). L’immagine coordinata e il progetto del blog CUAP è stato curato e gestito dal fondatore di PRESSATO Nello Russo.

Sergei Sviatchenko
Sergei Sviatchenko, architetto, artista e fotografo, è il fondatore e direttore creativo della Triennale “Contemporary Collage Art” e della “School of LESS” a Viborg, in Danimarca.
Leader del “Modern classicist movement”, tra i pionieri del collage contemporaneo, nel 2004 Sviatchenko ha sviluppato il concept LESS per la realizzazione dei collage, una strategia artistica di “costruzione-decostruzione-ricostruzione”, attraverso la quale devia il racconto di un’immagine utilizzando un massimo di tre elementi. L’approccio LESS di Sviatchenko e la sua persistente attenzione al dettaglio, sono d’ispirazione per le giovani generazioni di fotografi e artisti in tutto il mondo.

Partner dell’evento
Dropstery Caffè – torrefazione torinese dedita alla cura sartoriale di caffè speciali,
BIOVA – birrificio torinese che integra un progetto di economia circolare utilizzando il pane invenduto per
fermentare la birra,
Federico Cardamone – corniciaio e fotografo ufficiale di Pressato,
Resistenza Type Foundry – fonderia che ha realizzato ad hoc il font di PRESSATO,
Print Club Torino – partner culturale dell’evento, durante gli stessi giorni, in fascia mattutina ospiterà un
workshop e una masterclass con Sergei Sviatchenko.
Inaugurazione Pressato
venerdì 3 e sabato 4 novembre 2023
“Close up and private – Modern Classicist”
con Sergei Sviatchenko
ore 17-21, ingresso libero
la mostra resterà fino al 7 dicembre

PRESSATO COFFEE AND BOOKS
lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì 8:30-14:30
sabato 9:30-15:30
chiuso domenica e martedì
tel +39 347 0560197
pressato.it
IG @pressatocoffeebooks

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *