Seguici su

Economia

Finisce un’era della tv, all’asta i locali di Telestudio Torino

Da Gipo Farassino a Ezio Greggio ad Alba Parietti, tanti personaggi tv hanno fatto la storia della rete

Avatar

Pubblicato

il

TORINO – Finisce definitivamente la storia di una delle tv private più importanti d’Italia. I locali che hanno hanno ospitato fino al 2022 Telestudio Torino (TST) sono stati messi all’asta a partire da 403.418 euro. Si tratta della struttura di via Rocca de’ Baldi, nella zona sud di Torino.

La storia di Telestudio

Telestudio nasce nel 1976 grazie a Danilo Pennone e Happy Ruggiero negli studi di registrazione della Format di Torino, in via Ventimiglia 194. A dirigerla venne chiamato a Carlo Vetrugno. Gli studi di produzione erano già all’epoca in via Rocca de’ Baldi.

Nel 1979 si affiliò al circuito GPE – Telemond e poi nel 1982 al network nazionale Rete 4, entrambi di Mondadori. Nel 1984 passò ad Euro TV poi Odeon TV, entrambe di Calisto Tanzi, fino al 1991 quando riprese la programmazione in proprio. Il gruppo editoriale di Telestudio includeva anche Quinta Rete e Sesta Rete Piemonte.

Nel 2022, con l’ultimo aggiornamento del digitale terrestre, Telestudio ha cessato definitivamente le trasmissioni.

I personaggi tv lanciati da Telestudio

Nei programmi di Telestudio sono passsati alcuni grandi nomi del panorama piemontese, a partire da Gipo Farassino e i Giganti, e la rete può vantare anche il lancio di alcuni personaggi poi diventati noti su canali nazionali, come Ezio Greggio e Alba Parietti, che fece un provino da annunciatrice a 16 anni.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *