Seguici su

Biella

A Biella arrestato ragazzo per violenza, arma illegale e sostanze

I controlli della polizia sono stati eseguiti in seguito ai maltrattamenti sulla ex

Alessia Serlenga

Pubblicato

il

Violenza sulle donne

BIELLA – Controlli a carico di un giovane di 20 anni di Biella, già denunciato per maltrattamenti nei confronti della ex fidanzata, hanno portato la polizia a scoprire che teneva in casa illegalmente un’arma da fuoco con munizioni.

Il ventenne è stato arrestato per possesso ingiustificato di arma da fuoco.
Gli agenti nella casa del giovane hanno anche trovato, una cospicua quantità di sostanza stupefacente.

Il ventenne è stato dunque arrestato per possesso ingiustificato di arma da fuoco e per detenzione di sostanza stupefacente.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *