Seguici su

Alessandria

Gli agricoltori di Asti e Alessandria sono arrivati a Sanremo

Le proteste dei trattori si è diffusa in tutta Europa, fino a giungere anche a Torino nella giornata di ieri

Avatar

Pubblicato

il

SANREMO – Anche gli agricoltori di Asti e Alessandria riuniti sotto la sigla Agricoltori Autonomi sono arrivati a Sanremo, dove in una cinquantina avrebbero voluto vedere almeno Amadeus o Fiorello, ma non sono riusciti nel loro intento. Però sono riusciti a strappare la promessa che sul palco dell’Ariston verranno lette le loro rivendicazioni.

Rivendicazioni che riguardano il PAC, la Politica Agricola Comune, e il Green Deal, in cui vengono imposte le coltivazioni e il 4% di terreni non messi a dimora. Gli agricoltori dicono che con il cambiamento climatico non è possibile imporre dall’alto le coltivazioni e le rotazioni, ma singolarmente gli agricoltori sono in grado di sapere quali colture praticare.

Le proteste dei trattori si è diffusa in tutta Europa, fino a giungere anche a Torino nella giornata di ieri, giovedì 8 febbraio.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *