Seguici su

Cultura

Era il 1836 quando a Torino nacque la prima compagnia di Bersaglieri

Un giovane ufficiale presentò al Sovrano la sua Proposizione per la formazione di una compagnia di Bersaglieri

Alessia Serlenga

Pubblicato

il

TORINO – Oggi, 18 giugno 2024, abbiamo festeggiato un compleanno davvero importante: la nascita dei Bersaglieri.

Origini

Era il 1836 quando un giovane ufficiale di Re Carlo Alberto di Savoia, presentò al Sovrano la sua Proposizione per la formazione di una compagnia di Bersaglieri, che è tutt’oggi, una specialità dell’Arma di Fanteria dell’Esercito Italiano.

Conosciuti per il loro cappello piumato che si chiama Vaira (oggi solo in uso per le parate), composto da penne cangianti.

Tra i loro interventi ricordiamo l’assalto alla breccia di Porta Pia a Roma nel 1870 dopo la caduta temporale del papato e l’avvenuta nascita dell’Unità d’Italia.

Iscrivi al canale Quotidiano Piemontese su WhatsApp, segui la nostra pagina Facebook e continua a leggere Quotidiano Piemontese

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv

Dalla home

adv

Facebook

adv