Seguici su

Cuneo

Prima dentro, poi fuori, poi di nuovo dentro: Giulia Marro entra in consiglio regionale

Giulia Marro ricostruisce l’altalena su cui si è trovata nell’ultimo mese

Gabriele Farina

Pubblicato

il

CUNEO – Una storia che ha quasi del ridicolo. A un mese dalle elezioni regionali la candidata di Alleanza Verdi Sinistra Giulia Marro è uscita ed entrata in consiglio regionale come fosse la porta girevole di un albergo. Prima risultava tra gli eletti, poi al riconteggio è stata esclusa a favore di Isabella Brianza della ‘Lista Civica Pentenero Presidente’, poi è rientrata perchè il ricontegio era sbagliato.

“Vi comunico con grande gioia che sembra proprio che io sia stata eletta consigliera regionale del Piemonte! – ha scritto Marro sui social – Sono stati giorni intensi, pieni di incertezze, tensione, fatica e emozioni forti.
Tuttavia, hanno confermato due cose fondamentali per iniziare questo nuovo percorso politico: il mio forte desiderio di ricoprire il ruolo di consigliera regionale e dedicarmi a esso nei prossimi 5 anni, e l’incredibile sostegno della rete di Possibile e di AVS, che si è dimostrata presente, attenta, umana e attiva”.

“Mi sento davvero parte di un gruppo che ora (sembra!) – continua – ho la responsabilità di rappresentare, insieme a tutti e tutte coloro che hanno votato per me. E a fianco di due donne combattive Alice Ravinale e Valentina Cera”.

Poi Marro ricostruisce l’altalena su cui si è trovata nell’ultimo mese:

Durante questi giorni di attesa, ho provato diverse emozioni, ma soprattutto l’imbarazzo di non riuscire a spiegare ai miei sostenitori i motivi dei cambiamenti. Ribadisco il mio ringraziamento a ognuno di voi che ha creduto in me e mi ha sostenuto durante la campagna elettorale. Senza di voi non avrei potuto raggiungere questo traguardo e sono profondamente grata per tutto il vostro affetto e incoraggiamento, soprattutto in queste ultime settimane difficili.
Sono consapevole della grande responsabilità che mi attende e mi impegno a dare il massimo per rappresentare al meglio le cittadine e i cittadini del Piemonte e portare avanti le loro istanze e necessità.

Iscrivi al canale Quotidiano Piemontese su WhatsApp, segui la nostra pagina Facebook e continua a leggere Quotidiano Piemontese

1 Commento

1 Commento

  1. Avatar

    Lucia

    10 Luglio 2024 at 1:43

    Penso davvero che ci sia stata una gran festa soprattutto perché inattesa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv

Dalla home

adv

Facebook

adv