Liveblogging Elezioni Amministrative 2011

Per i risultati delle elezioni ammnistrative 2011 saremo impegnati in Porte Aperte alle Elezioni che farà parte di una iniziativa nazionale di Social Media Reporting, dedicata a Milano, Torino, Bologna e Napoli.
Tutte le informazioni le trovate nello Speciale Elezioni Amministrative 2011
Qui il liveblogging, la diretta video , il nostro Twitter @quotidianopiem , la nostra pagina Facebook e l’aggregatore di Twitter, a partire dalle ore 12 di lunedì 16 maggio.
I risultati del Comune di Torino in tempo reale

Gli hashtag delle dirette delle elezioni sono #elezionitorino2011, #mi11, #bo11, #na11 e volendo #elezioni2011. Qualcuno usa anche #to11

LiveBlogging: ricaricate periodicamente la pagina

16 mag 21.o5
La vittoria di Fassino è netta e certa. Il Movimento 5 stellle è il terzo partito di Torino

16 mag 19.o2
Elenco dei primi 63 sindaci eletti in Piemonte

16 mag 18.4o
I risultati del Comune di Torino in tempo reale

16 mag 17.20
La percentuale finale dei votanti su scala nazionale: comunali:   71,39%;  provinciali: 59,63%

16 mag 17.10
Prima proiezione a Torino: Fassino 54%, Coppola 30%, Bertola e Musy 5%

16 mag 16.20
Gli intention poll di Sky danno Fassino al 52%, Milano, Bologna e Napoli al ballottaggio

16 mag 15.00
Siamo pronti per la diretta elettorale da Torino

16 mag 12.30

Le dirette televisive e internet sulle elezioni di La7 e Sky

16 mag 09.55
Le dirette video sulle Elezioni Amministrative inizieranno verso le 15.00 e continueranno con nuovi colegamenti ogni ora per arrivare fino al momento in cui i risultati si delineeranno in maniera chiara.

15 mag 22.30
L’affluenza dei votanti per le amministrative alle ore 22 è inferiore alle precedenti votazioni. Ha votato il 51,9% degli elettori per le comunali contro il 53,89% delle precedenti (-1,99%) e il 40,96% degli elettori per le provinciali contro il 43,52% delle precedenti consultazioni (-2,56%).

Nelle città più importanti Torino (+2,99%), Milano (+1,24%), Napoli (-3,38%) , Reggio Calabria (-6,55%). Ancora più vistoso il calo a Bologna: 52.68% contro il 66.43% della consultazione nel 2009, ma in quel caso si votava sabato e domenica.