Seguici su

Cittadini

Vola un sampietrino al posto di un arancia al carnevale di Ivrea: battaglia sospesa, poi dopo le scuse per il gesto inconsulto, si riparte

Redazione Quotidiano Piemontese

Pubblicato

il

boia-tirannoBrutto episodio al carnevale di Ivrea quando un arancere del carro numero 9 dei Boia del Tiranno ha denunciato di essere stato colpito, nella giornata di ieri da un sampietrino. Lunedì pomeriggio al passaggio del carro in Piazza Ottinetti, il capo degli Arduini Giancarlo Maffeo, ha chiesto la sospensione della battaglia per un chiarimento e per vedere la maschera dell’arancere sul carro colpita dalla cubetto di porfido. Anche se non è uscito il colpevole, Maffeo, si è scusato per l’accaduto e per chiunque possa essere stato l’artefice del folle gesto, ricordando poi a tutti il vero spirito della gara. Nel secondo giorno di battaglia i feriti sono stati 128, contro gli 85 del 2014.

Iscrivi al canale Quotidiano Piemontese su WhatsApp, segui la nostra pagina Facebook e continua a leggere Quotidiano Piemontese

adv

Dalla home

adv

Facebook

adv