Torino, spiedini di ratto e nutrie sequestrati a porta Palazzo

Porta Palazzo: normali spiedini arrostiti e pronti per essere venduti per pochi euro. Tutto normale, se non fosse che l’ingrediente principale erano le nutrie. Li hanno sequestrati durante i controlli nella comunità nigeriana gli agenti della polizia municipale di Torino alcuni giorni fa.

Il cibo (o quasi) era conservato all’interno di alcuni cartoni in strada. Non solo: insieme agli spiedini di nutrie gli agenti hanno anche trovato anche spiedini di topi e pesci essiccati probabilmente pescati sempre nel Po.

Durante i controlli gli agenti hanno multato  alcuni nigeriani per la vendita non autorizzata delle nutrie e dei topi e li hanno denunciati per il pessimo stato di conservazione dei cibi.

 



In questo articolo: