Ragazzo di 14 anni si è ucciso a Torino gettandosi dal ponte Vittorio Emanuele Primo precipitando sui Murazzi

Un ragazzo di 14 anni si è ucciso a Torino nel pomeriggio di Capodanno gettandosi dal ponte Vittorio Emanuele Primo che collega piazza Vittorio Veneto a piazza Gran Madre.
Il ragazzo si è schiantato sulla banchina dei Murazzi sottostanti morendo sul colpo.
Molti passanti hanno visto il ragazzo buttarsi dal ponte.
Prima di lanciarsi nel vuoto ha mandato un sms ai familiari. Sul contenuto del messaggio la polizia mantiene il più stretto riserbo.
Sul posto sono intervenuti la Polizia e i sanitari del 118, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso, e le volanti della polizia.



In questo articolo: