Welcome to Automation, al via la terza edizione del concorso di robotica dedicato alle scuole superiori

Si chiama Welcome to Automation il concorso nato da un idea di Sergio Paganelli, Ceo della Balluff Automation, con l’obiettivo di favorire la conoscenza e l’utilizzo delle tecnologie e delle tematiche proprie dell’educazione tecnica e professionale.

L’iniziativa, organizzata da Balluff e sostenuta da una serie di partners del mondo dell’automazione e della formazione professionale, ha stabilito il record di iscrizioni: a conti fatti, dopo la scadenza per la presentazione delle domande, il 21 dicembre 2018, sono 50 i gruppi provenienti da tutta Italia, per un totale di 40 Città e 14 Regioni rappresentate.

Anche quest’anno il comune denominatore è il “Riciclo”: tutti i manufatti che verrano presentati nel corso delle prime eliminatore nel marzo 2019, sono composti nella loro struttura meccanica al 100% da materiale riciclato, nel pieno rispetto dell’ambiente e dei costi di produzione. Parteciperanno alla selezione prototipi in grado di ridare valore ad oggetti altrimenti destinati all’inutilizzo e allo smaltimento. Inoltre, ogni progetto deve rispondere ad un particolare bisogno sociale (assistenza, salvaguardia dell’ambiente, sicurezza, ecc).

I premi

La terza edizione vedrà premiati, come nelle precedenti occasioni, i tre migliori progetti; sono previsti infatti riconoscimenti per un totale di oltre 11 mila euro da dividere tra gli Isituti, i professori referenti dei gruppi e gli studenti che dimostreranno miglior inventiva,
creatività e conoscenze applicate al progetto concreto.

Qui il regolamento completo.



In questo articolo: