Donna di 49 anni arrestata mentre tenta di avvelenare il marito a Bra

I carabinieri del Nas (Nucleo antisofisticazioni) di Alessandria hanno sottoposto a fermo una donna sorpresa nel momento in cui somministrava farmaci e altre sostanze vietate nei cibi (anche anticoagulanti in dosi massicce e potenzialmente letali) e nelle bevande del marito.

La donna, 49 anni, residente a Bra, nascondeva le sostanze in modo da non destare sospetti né nel coniuge (55 anni) né nel personale ospedaliero. Il provvedimento di fermo nei suoi confronti è scattato il 28 dicembre dopo indagini coordinate dalla Procura di Asti. La donna è stata filmata nei movimenti attraverso telecamere piazzate dagli inquirenti. Il movente del tentato omicidio è al vaglio degli inquirenti. Il marito della donna che era ricoverato in ospedale e ora sta meglio.



In questo articolo: