Il dipendente impugna il licenziamento e l’ex datore di lavoro gli incendia l’auto – Video –

Quando l’ex dipendente ha deciso di impugnare il licenziamento ha pensato bene di intimorirlo: dando fuoco alla sua auto. È successo in corso Cadore. Protagonista è un uomo di 75 anni italiano, titolare di un bar, denunciato per porto abusivo aggravato di esplosivi e danneggiamento aggravato.

A incastrarlo sono state le telecamere di video sorveglianza di un locale commerciale di zona: dalle immagini si vede l’uomo che prima si avvicina alla vettura parcheggiata in strada; poi, dopo essersi chinato, infila sotto della parte anteriore del mezzo una busta di plastica. Infine l’esplosione.

Dopo la denuncia dell’ex dipendente al commissariato Dora Vanchiglia gli agenti, dopo la visione delle immagini, si sono recati nei locali dell’esercizio del 75enne: lì hanno trovato dei fuochi pirotecnici, simili a quelli trovati sul luogo dell’esplosione, che fanno parte della categoria pericolosa.

Tutto il materiale è stato sequestrato.



In questo articolo: