Cristiano Ronaldo, Uefa apre inchiesta per l’esultanza dopo Juventus-Atletico Madrid

La commissione disciplinare dell’Uefa ha aperto una indagine sul gesto di Cristiano Ronaldo al termine della partita di Champions League, Juventus-Atletico Madrid. CR7 si è rivolto ai tifosi sugli spalti con un gesto simile a quello con cui all’andata – persa 2-0 dalla Juventus – l’allenatore degli spagnoli Diego Simeone si era rivolto ai tifosi sugli spalti del Wanda Metropolitano. La Uefa indaga in particolare per “condotta impropria”, ai sensi dell’articolo 11 del regolamento disciplinare. L’organismo disciplinare si occuperà del caso nella prossima riunione del 21 marzo.



In questo articolo: