Smat al lavoro per ripristinare la rete fognaria a Madonna di Campagna

Su richiesta del consigliere Silvio Magliano (Moderati), è intervenuto oggi in Consiglio Comunale l’assessore all’Ambiente Alberto Unia a fornire comunicazioni in merito ai danneggiamenti della rete fognaria nei pressi di via Stradella.

Il 4 febbraio – ha spiegato Unia – è crollato un canale delle acque nere tra corso Grosseto e strada Lanzo a 14 metri di profondità, in un’area del cantiere per la demolizione del sovrappasso. Smat è prontamente intervenuta, analizzando la rete fognaria della zona, e ha quindi installato quattro pompe per rimuovere i reflui residui. Il canale è stato poi pulito nei giorni scorsi e, per evitare cattivi odori, il 14 marzo sono state tamponate oltre 40 caditoie, sottoposte a controlli giornalieri. I lavori – ha concluso – proseguiranno sino al completo risanamento del canale, senza soluzione di continuità.

Il capogruppo Magliano ha sottolineato che quella zona è già sottoposta a forti stress per i cantieri e si è augurato che non debba trascorrere tutta l’estate per il completamento dei lavori, anche per evitare il perdurare di cattivi odori durante l’estate.



In questo articolo: