Il 15 aprile verrà assegnata la cittadinanza onoraria di Vercelli a Piero Angela

Piero Angela, il più famoso divulgatore scientifico della televisione italiana riceverà il 15 aprile prossimo la cittadinanza onoraria di Vercelli. A proporlo è stato il consigliere del Pd Alberto Fragapane con l’accordo di maggioranza e opposizione. Si tratta di un onore per la città e anche il giusto riconoscimento al lavoro di Piero Angela, sempre attivo nel divulgare e avvicinare i cittadini ai temi scientifici, spiegandoli in modo chiaro, preciso e comprensibile a tutti. La cerimonia si terrà al Teatro Civico di Vercelli.

La scelta cade su Piero Angela non a caso. Infatti, suo padre, Carlo Angela, è originario di Olcenengo, mentre sua sorella Sandra è stata insegnante all’istituto comprensivo Ferrari di Vercelli e vive tutt’ora in provincia.

Negli anni sono stati vari i riconoscimenti a Carlo Angela, riconosciuto come uno dei giusti durante il nazismo. È stato celebrato con un albero nel Giardino dei Giusti, area del parco comunale nel 2016 e con l’intitolazione della scuola elementare dell’istituto comprensivo dove ha lavorato la figlia nel 2017. Ora tocca a suo figlio, che fornirà il suo contributo nella celebrazione dei due eventi culturali dell’anno, gli 800 anni del Sant’Andrea e l’esposizione della Magna Charta.