Primo caso di febbre del Nilo a Torino dell’estate 2019

Torna la febbre del Nilo. Un primo caso di contagio si è verificato a Torino. La vittima è una donna di 62 anni che vive a Poirino. La forma contratta sarebbe quella febbrile, meno grave di quella neurologica, ma il caso risolleva l’attenzione dopo i quasi 600 casi italiani dello scorso anno, 238 dei quali nella forma neurologica. Per il momento non c’è alcuna emergenza e la situazione è come sempre monitorata dalle autorità sanitarie.



In questo articolo: