Doppio guasto a locomotore, passeggero aggredisce capotreno

Un passeggero ha aggredito il capotreno dell’Intercity 35662 Livorno-Milano, fermo a Arquata Scrivia per la rottura del locomotore già cambiato per un precedente guasto. Sul posto 118 e Polfer. Il convoglio, in base a quanto si apprende, era partito dalla stazione di Genova Principe alle 9.15 ed ha subito un guasto al primo locomotore a Genova Pontedecimo. Per via della sostituzione il convoglio ha accumulato quasi due ore di ritardo ma una volta ripartito da Genova Pontedecimo, anche il locomotore sostitutivo si è rotto ed il treno è si fermato nuovamente ad Arquata Scrivia (Alessandria).



In questo articolo: