Dal 19 al 22 settembre a Lingotto Fiere di Torino la XX edizione di Manualmente, ecco gli ospiti

Grandi ospiti e numerosi esperti delle arti manuali creative sono attesi alla XX edizione di Manualmente, Il Salone della creatività, in programma dal 19 al 22 settembre a Lingotto Fiere di Torino.

Quattro giorni di workshop e dimostrazioni sulle varie tecniche creative in occasione dei quali sarà possibile incontrare personaggi di spicco del settore. Tra i personaggi più attesi, Romana Cerna, quilter di fama internazionale, che trae ispirazione dalla realtà e, vivendo in una città
affascinante come Praga, trova stimoli e bellezza architettonica a cui ispirarsi. Ma anche la natura è spesso protagonista dei suoi lavori, da cui mutua il colore blu, che è divenuto uno dei suoi tratti distintivi. Predilige il lavoro a macchina, partendo dall’ispirazione del momento, senza disegni precisi, ma lasciandosi condurre dai sentimenti utilizza principalmente cotone e lino, ma anche seta, iuta, sughero per le applicazioni o come finiture.

Ammirare le sue opere e frequentare i suoi corsi è un’occasione imperdibile per affacciarsi sul mondo di questa artista davvero eclettica e fonte d’ispirazione. Grande ritorno per Daniela Cerri dell’Officina nomade Fate le Fate, esperta di cucito e crochet dallo stile e dai colori inconfondibili che quest’anno non solo partecipa alla sfilata con capi inediti ma realizza l’installazione Mandala Gipsy
Boat, opera realizzata in carta pesta e totalmente rivestita con mandala dai colori inediti, in perfetto stile gipsy crochet, liberamente ispirata alla tipica imbarcazione ‘Lucia’, presente nel romanzo de ‘I Promessi Sposi’.

Tra gli altri grandi nomi, attesi i designers creativi, Mattia Godeassi e Fabio Quarantotto– ospiti dello stand di Filati Tre Sfere – che si presentano al Salone con il nome 48FiliMatty, unione eccentrica e un po’ folle delle loro creatività per un autentico e unico knitting al maschile.

Saranno presenti con un coloratissimo e allegro spazio, dove terranno workshop e laboratori dedicati a diverse tecniche tessili (uncinetto, maglia e telaietto) divisi su tre tematiche dai titoli davvero suggestivi: Tripudio di brioches, punto base di brioches in piano ai ferri, punto brioches bicolore al telaietto; Dove tutto ha inizio, tecnica base del lavoro a maglia con i ferri circolari, avvio in tondo, avvio semplice sul telaietto e punto a 8 avvio chiuso sul telaietto; Un quadro non dipinto, tecnica di tessitura senza ordito su telaietto quadrato.

Filati Tre Sfere regala al pubblico del Salone anche uno spazio divertente: Fatti un Selfie con i Designers, per fare foto con i 48FiliMatty con uno speciale photo booth a ricordo dell’incontro. Le foto postate sui social con tag Filati Tre Sfere e Manualmente con #manualmentetorino e #filatitresfere daranno la possibilità di vincere un premio esclusivo.

I #48FiliMatty sono anche fra i protagonisti di Manualmente Fashion Show, le sfilate che celebrano il ventennale della manifestazione.
Mattia e Fabio utilizzano la nuova linea di filati Luxury by Filati Tre Sfere e realizzano capi inediti che portano in passerella a Torino, sul tema Creatività Made in Italy.

A #48FiliMatty si unisce Alessandro Estrella, knitter per passione divenuto punto di riferimento nel mondo del ‘dritto e rovescio’.
Alessandro è ospite dello stand Filati Tre Sfere (dalle 16 di venerdì e sabato e domenica per tutto il giorno), per sferruzzare allegramente insieme alle visitatrici di Manualmente e supportare Fabio e Mattia nei loro laboratori.

Anche Alessandro è uno dei protagonisti di Manualmente Fashion Show, con la sua super sciarpa a punto brioche creata appositamente per l’occasione.

Tutto il programma e le news saranno disponibili su manualmente.it e qui.



In questo articolo: