Il comune di Torino assume 238 persone

Su proposta dell’assessore Sergio Rolando la Giunta del comune di Torino ha approvato una delibera in cui viene dato incarico agli uffici della divisione Personale e Amministrazione di avviare l’iter per l’indizione di una prima tranche di procedure selettive finalizzate all’assunzione e l’inserimento nel proprio organico di nuovo personale, come previsto dal Piano di fabbisogno 2019-2021.

Concorsi che riguardano posti per:

35 insegnanti di scuola materna
100 per impiegati amministrativi (categoria C)
20 per responsabili amministrativi (categoria D)
14 per responsabili tecnici (categoria D), 20 per tecnici (categoria C)
24 per dirigenti delle aree amministrativa, tecnica, sociale, informatica e per le biblioteche
25 per assistente amministrativo, tecnico e servizi generali

Quest’ultima selezione, come previsto dalla normativa sul diritto al lavoro dei disabili, riservata a persone diversamente abili.