Sabato 21 un caffè sospeso alla 4 con il MAU

Sabato 21 settembre 2019, a Torino Borgo Campidoglio, si svolgerà la manifestazione “Un Caffè sospeso alla 4”, legata al progetto “MAU FOR ALL”, organizzata dal Museo d’Arte Urbana in collaborazione con CPD Consulta Persone in Difficoltà Onlus.

L’evento sarà suddiviso in due parti :
Ore 14.30 : partenza dal Sagrato della Chiesa di San Alfonso, corso Tassoni ang. via Cibrario, visita guidata per vedenti, ipovedenti e ciechi, alle opere del MAU, in collaborazione con l’attrice Adriana Zamboni, e con CPD, UICI(Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti), KJ+ (Associazione Pro Retinopatici ed Ipovedenti), lungo un percorso studiato per la fruizione di pubblici con esigenze specifiche. Il pubblico potrà percorrere parte della visita su una carrozzina o indossando maschera oscurata e bastone bianco.
Ore 16.00 : Presentazione e dibattito sugli esiti della visita e fruizione dei percorsi presso il Circolo Ricreativo San Alfonso corso Tassoni 41. Interverranno : Adriana Zamboni (attrice), Tea Taramino (artista ed educatrice), Roberto Mastroianni (Presidente Museo Diffuso della Resistenza), Giovanni Laiolo (Presidente UICI), Edoardo Di Mauro (Presidente Museo d’Arte Urbana, Vice Direttore Accademia Albertina). Modera : Marco Berton.
Sono stati invitati : Chiara Appendino, Sindaca di Torino, Francesca Paola Leon, Assessora alla Cultura Comune di Torino, Maria Lapietra, Assessora alla Mobilità Comune di Torino, Marco Giusta, Assessore al Decentramento ed ai Diritti Comune di Torino, Massimo Giovara, Presidente Commissione Cultura Comune di Torino, Cristina Seymandi , Tavolo di Progettazione Civica Comune di Torino, Silvio Magliano, Consigliere Regionale e Comunale Vice Presidente Vol.To, Marianna Del Bianco, Coordinatrice Prima Commissione Circoscrizione 4
Per tutta la durata della manifestazione, patrocinata dal Comune di Torino, sarà disponibile l’interpretariato LIS



In questo articolo: