Serata epica con i Pixies alle OGR di Torino

Serata epica alle OGR di Torino, dove sono tornati per una indimenticabile esibizione i Pixies, La band statunitense, che ha influenzato in maniera indelebile la scena musicale degli ultimi trent’anni ha offerto un’esibizione di rara potenza ed intensità, per un pubblico (soldout da tempo) davvero caloroso.
Tra vecchi ed indimenticabili classici fino al nuovo lavoro “Beneath the Eyrie”. Oltre due ore di concerto appassionato, per un pubblico quantomai variegato per età ed influenze musicali.
Due ore di ballo e teste ciondolanti, tra il ricordo dei Pixies con Kim Deal e quelli nuovi con Paz Lenchantin al basso, con il gran cerimoniere Frank Black, in forma smagliante.
La band di “Where is my mind”, inossidabile successo planetario, che ha influenzato decine di band ed artisti, ma anche pezzi che hanno scritto la storia del gruppo come “Hey”, “Velouria”, “Gouge Away”, “Bone Machine” e ”Debaser” suonate nella seconda parte del concerto fino a chiusura. Quasi quaranta pezzi per un marchio, quello dei Pixies, che non vuole smettere di emozionare e influenza anche le prossime generazioni di musicisti. E’ stato solo un arrivederci, speriamo presto, dalle nostre parti.
Foto e report Paolo Pavan/QP

Scaletta Pixies Torino 12-10-2019

Cecilia Ann
St. Nazaire
Rock Music
Isla de Encanta
River Euphrates
On Graveyard Hill
Wave of Mutilation
I’ve Been Tired
Brick Is Red
Dead
Los Surfers Muertos
Caribou
U-Mass
Monkey Gone to Heaven
Planet of Sound
Nimrod’s Son
Bird of Prey
Ed Is Dead
Cactus
Ready for Love
Here Comes Your Man
Motorway to Roswell
Catfish Kate
Ana
Mr. Grieves
Where Is My Mind?
Death Horizon
Vamos
The Holiday Song
Daniel Boone
Velouria
Gouge Away
Bone Machine
Hey
Debaser
Tame
No. 13 Baby