Sciopero a Novi Ligure ed Alessandria per i lavoratori dell’Ilva

Lo sciopero arriva nel giorno in cui Acelor-Mittal hanno presentato a Milano l’atto di recesso dal contratto di affitto dell’acciaieria.

In decina davanti alla stabilimento di Novi Ligure ed in sit-in davanti alla prefettura di Alessandria per sapere cosa gli attende nel futuro. L’azienda ha depositato l’iscrizione a ruolo in Tribunale a Milano l’atto di citazione per il recesso del contratto di affitto che era stato redatto prima del vero acquisto.

Come avevamo riportato, gli operai a rischiare il posto in seguito alla decisione della multinazionale franco-indiana sono circa 1000.

Il presidente dovrà ora assegnare il procedimento ad una delle due sezioni de tribunale specializzate in materi di imprese.



In questo articolo: