Coppia di Caluso prestava denaro ad usura, sequestrate 5 case e 300 mila euro

Una coppia di Caluso prestava denaro con interessi fino al 300%. Antonio Ferranti, 50 anni, è stato arrestato dalla guardia di finanza, la sua compagna Maria Mezzo ha il divieto di avvicinarsi alle vittime. E le vittime sono pensionati, piccoli imprenditori. Si partiva da piccole somme prestate, che crescevano rapidamente e diventavano irrestituibili in fretta. Ai due sono state sequestrate 5 case a Caluso e 300 mila euro sui conti. Durante le perquisizioni sono stati trovati migliaia di euro in contanti, assegni e cambiali, nascosti anche dietro un doppiofondo della cucina.



In questo articolo: