Un’auto ibrida per il comune di Collegno, lo sponsor è Toyota

Il comune di Collegno ha ora a disposizione un’auto ibrida grazie ad un accordo di sponsorizzazione con Toyota Central Motors (di AD Motors spa) e potrà quindi muoversi in modo ecosostenibile senza nemmeno aver acquistato l’auto.

L’autovettura, si tratta di una Yaris dotata di tecnologia Hybrid, è stata consegnata dal vicepresidente della società AD Motors SpA Daniele Alagna al Sindaco Francesco Casciano proprio davanti al Palazzo Civico di Collegno.

«Ringraziamo Toyota e il Presidente Alagna perché muoversi con le auto ibride fa risparmiare carburante e respirare tutti meglio: pedoni, ciclisti e gli stessi automobilisti» ha detto il Sindaco Francesco Casciano «Con quest’auto la Città si regala un mezzo di trasporto ecosostenibile, che diminuisce le emissioni inquinanti delle vetture tradizionali benzina e diesel. “L’aria e la strada appartengono a tutti” è il messaggio che stampato sull’auto invita a muoversi con rispetto degli altri e dell’ambiente, perché con queste scelte aumentiamo la consapevolezza che ciascuno con il proprio agire può promuovere comportamenti e stili di vita ecologici, usando tecnologia e cervello per diminuire l’inquinamento».

Il contratto di sponsorizzazione avrà una durata di 12 mesi e sarà rinnovabile.

«Siamo a Collegno dai primi anni ’90 – ha dichiarato Daniele Alagna di AD Motors SpA – e da subito ci siamo sentiti a casa nostra, accolti e parte di una comunità. Questa è stata l’occasione per dare il nostro contributo alla Città anche in termini di sostenibilità ambientale”.