Coronavirus: muore a 33 anni guardia giurata di un supermercato a Novara

Una guardia giurata di 33 anni è morta dopo aver contratto il coronavirus. E’ successo a Novara. L’uomo lavorava presso il Carrefour di corso Giulio Cesare e da alcuni giorni era ricoverato all’ospedale Maggiore in terapia intensiva. Lascia la compagna e due figlie. In una nota congiunta Cgil Filcams, Cisl Fisascat e Uil-Uiltucs insieme a tutte le rsa, le iscritte e gli iscritti “esprimono il più sentito cordoglio ai famigliari. Tale tragico evento scuote tutta la collettività, perché rende concreto un nemico invisibile, in grado di spezzare la vita di un giovane ragazzo”.



In questo articolo: