Cirio: se riaprono le aziende dobbiamo pensare a come riaprire anche gli asili

Il presidente del Piemonte Alberto Cirio, intervenendo in diretta su Rai Radio 1, ha risposto alle domande del giornalista tornando sulla Fase 2 e sulla possibile riapertura delle aziende. In particolare, rispondendo ad una precisa domanda sull’ipotesi di riaprire gli asili nido a giugno, Cirio ha detto che “occuparsi delle famiglie è un dovere istituzionale e morale. Non possiamo non pensare che i genitori tornino a lavorare senza avere un posto dove mettere i bambini, è fondamentale che per le famiglie parta qualcosa di predisposto dalla Regione e dallo Stato per assistere i bambini durante l’orario di lavoro”. Cirio ha poi anche confermato il principio per cui Piemonte e Lombardia debbano mnuoversi di concerto per le riaperture.



In questo articolo: