Coronavirus, in Piemonte misure anti-Covid valide fino al 7 settembre

Il vicepresidente Fabio Carosso ha firmato l’ordinanza che proroga fino al 7 settembre le misure attualmente in vigore in Piemonte per contenere i contagi da Coronavirus.

Resta dunque obbligatorio l’uso della mascherina nei luoghi al chiuso, inclusi i mezzi di trasporto e, all’aperto, laddove non sia possibile mantenere la distanza di sicurezza di almeno un metro. Vietata ogni forma di assembramento, in luoghi pubblici o privati.

Inoltre le persone con infezione respiratoria e temperatura corporea sopra i 37.5 gradi devono restare a casa e contattare il proprio medico curante. Le manifestazioni pubbliche, si legge inoltre nelle sedici pagine dell’ordinanza, sono consentite solo in forma statica.



In questo articolo: