I primi “furbetti” del bonus in Regione Piemonte sono due consiglieri della Lega

Figurano tra le file della Lega i primi due “furbetti” del bonus della Regione Piemonte: si tratta di Claudio Leone, 53enne di Rivarolo  Canavese e Matteo Gagliasso, 27enne ingegnere, libero professionista e consulente immobiliare. Entrambi hanno reso noto di aver restituito i soldi ricevuti. 

Entrambi sono statti eletti per la prima volta  in Consiglio regionale un anno fa, durante la vittoria che ha portato alla Regione Piemonte  Alberto Cirio.

 

 

 



In questo articolo: