Finisce 1 a 1 Crotone -Juventus all’Ezio Scida

La Juventus è in trasferta a Crotone per affrontare la squadra di casa all’Ezio Scida. Primo tempo movimentato con il Crotone che va in vantaggio al 12′ per un rigore di Simy in seguito a fallo di Bonucci, penalizzato con un giallo e il tiro dal dischetto. Al 21′ arriva il pareggio della Juve con gol di Morata da verticalizzazione di Kulusevski per Chiesa che fornisce l’assist per Morata che va in gol. Altre due occasioni gol per la Juventus nel primo tempo con Portanova in tutte e due le volte, Cordaz para.

Inizia il secondo tempo con un’occasione mancata per Betancur, la Juve è sbilanciata in avanti e detta il gioco. Occazione gol anche per il Crotone con Cigarini al 56′. Al 61′ Chiesa si fa mandare fuori, ora la Juventus è in 10. Al 64′ la Juve è a un passo dal 1-2 con l’occasione mancata con un palo di Alvaro Morata di testa da spunto di Kulusevki. Al 78′ il vantaggio è annullato per fuorigioco di Morata. Le squadre cercano il gol del vantaggio per sette minuti oltre il 90′ ma non arriva per nessuna delle due. Finisce 1 a 1.



In questo articolo: