Si fingevano tecnici della caldaia, ma in realtà erano truffatori: denunciati due uomini a Borgo Vercelli

A Borgo Vercelli i Carabinieri hanno denunciato due uomini, per truffa. I due individui si spacciavano per tecnici della caldaia; avevano inserito il loro numero di telefono in un sito specializzato per le chiamate d’emergenza in caso di guasto alla caldaia.

Dopo aver già frodato un cittadino di Borgo Vercelli i due erano stati chiamati da un uomo di 40 anni di Vercelli. Al termine del loro intervento i due si sono fatti pagare dalla vittima una somma di 300 euro, senza alcun tipo di ricevuta e sono usciti dall’abitazione. Fuori ad attenderli c’erano però i Carabinieri che hanno provveduto a fermare i due e a denunciarli.
Uno dei due finti tecnici, con precedenti per lo stesso reato, oltre alla denuncia ha ricevuto un foglio di via obbligatorio per tre anni dal comune di Borgo Vercelli.



In questo articolo: