In 40 scuole di Alessandria cambia il fornitore dei pasti della mensa

Sono oltre 2.000 i pasti al giorno che dal primo marzo saranno distribuiti in 40 scuole di Alessandria, tra materne e primarie, da Vivenda SpA, azienda della ristorazione collettiva e commerciale che fa parte de La Cascina Cooperativa. I pasti partiranno dal nuovo Centro di Cottura di Asti: 1.000 mq accessoriati con macchinari tecnologicamente avanzati per la preparazione del cibo, con celle frigorifere e forni di ultima generazione. Quindici i veicoli per il trasporto, ognuno organizzato in base al numero di scuole da raggiungere. Tutti sono perfettamente coibentati, per il corretto mantenimento delle temperature del cibo.

La Cooperativa Solidarietà e Lavoro, vincitrice della gara di refezione scolastica delle scuole del Comune di Alessandria, fino a oggi ha gestito il servizio avvalendosi del centro di cottura della società Artana Alimentare, che dal primo marzo sarà infatti sostituita da Vivenda. Questa assumerà anche tutti i dipendenti di Artana garantendo loro un aumento di ore di lavoro.



In questo articolo: